Venerdì 10 aprile in streaming dalla cattedrale di Tursi la Celebrazione della Passione del Signore

Venerdì Santo 2020

Venerdì 10 aprile, alle ore 15.30, in diretta streaming ci sarà la Celebrazione della Passione del Signore presieduta dal vescovo della diocesi di Tursi – Lagonegro Vincenzo Orofino, Vescovo di Tursi-Lagonegro, dalla Chiesa Cattedrale di Tursi.

La Curia Vescovile di Tursi-Lagonegro comunica che è possibile fruire del collegamento in diretta a partire 15.15, dalla pagina del sito internet della Diocesi dedicata (https://www.diocesitursi.it/venerdi-santo-celebrazione-della-passione-del-signore-presieduta-dal-vescovo-orofino-in-diretta-dalla-cattedrale-di-tursi/)

oppure tramite:

YouTube, canale “DiocesiDiTursiLagonegro”

(www.youtube.com/c/DiocesidiTursiLagonegro)

Facebook, pagina “Diocesi Tursi-Lagonegro”

(www.facebook.com/diocesi.tursilagonegro)

Oggi la comunità cristiana non celebra l’Eucaristia perché il clima di festa non si addice all’evento che riempie il suo ricordo e motiva il suo digiuno: la morte del suo Signore e Sposo. L’azione liturgica è dominata dalla croce; manifestazione luminosa dell’amore divino spinto alla follia, la croce lascia spazio solo al silenzio e alla contemplazione.

Il gesto dell’adorazione della croce diventa significativa risposta al dono immeritato, e avveramento della parola profetica: «Volgeranno lo sguardo a colui che hanno trafitto!». Gesto di fede e di amore, riconoscimento della regalità salvifica di Cristo e della speranza nata dalla croce; gesto di penitenza ma anche di impegno a vivere nell’obbedienza a Dio e a promuovere con tutte le forze la verità e l’amore.

Post correlati

Ultime