Un libro dedicato ai pisticcesi illustri

Città di Pisticci

“Pisticcesi Illustri” è il titolo della nuova opera di Giuseppe Coniglio. che sarà presentata mercoledì 7 agosto, ore 18,30 presso la sala consiliare di Pisticci.

Il libro si articola in 37 biografie di protagonisti di storia pisticcese che hanno dato lustro e fama alla cittadina nei diversi campi del sapere, dalla poesia alla letteratura, dalla medicina alla magistratura, dall’artigianato fino alla religione.

È un primo approccio alla definizione di un albo di cittadini illustri, che già oggi sono intestatari di vie, piazze e sedi istituzionali. Il saggio storico parte dalla descrizione di un personaggio simbolo del costume locale, cioè la Pacchiana, conosciuto in tutto il mondo per il suo fascino.

Ad aprire la lunga serie è il famoso Pittore di Pisticci, vissuto nel V secolo a. C., caposcuola ed autore di circa cento vasi, oggi distribuiti nei principali musei di tutto il mondo.

In sede di presentazione l’autore fa rilevare che ogni secolo ha avuto un degno protagonista, conosciuto non solo in Basilicata ma anche all’estero, dall’umanista Giulio Pomponio Leto, fondatore dell’Accademia Romana, al giureconsulto Giovanni Maria Novario, all’archeologo scrittore Concetto Valente, fondatore del museo di Potenza, tanto per citare alcuni dei protagonisti del libro di Giuseppe Coniglio.

Il prestigioso elenco continua poi con l’imprenditore Pasquale Vena, gli architetti Lapadula, lo scrittore e pedagogo Pietro Marrese, i sindaci Alessandro Bruni, Nicola Franchi e Nicola Rogges fino al docente-letterato- giurista Luigi Onorati ed al magistrato Libero Panetta.

“Pisticcesi Illustri”, opera patrocinata dall’amministrazione comunale e dall’assessorato alla cultura, in collaborazione con le biblioteche comunali, vedrà la partecipazione dell’assessore alla Cultura Francesco D’Onofrio, del sindaco Vito Di Trani e del vicepresidente della Provincia di Matera Angelo Garbellano, per la parte istituzionale.

A seguire le relazioni del prof. Angelo Tataranno, della dott.ssa Maristella D’Alessandro e di Nicola Cataldo, con le conclusioni dell’autore.

Moderatrice la prof.ssa Milena Gentile.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*