Tutto pronto per il Magna Grecia Awards Awards & Fest 2021

Tutto è pronto per il Magna Grecia Awards & Fest 2021, il festival itinerante, ideato e diretto dallo scrittore e regista Fabio Salvatore, che si terrà dal 16 luglio all’1 agosto in varie località di interesse storico-artistico della regione: tante serate e tanti ospiti illustri in un susseguirsi di incontri culturali, letterari, dialoghi e racconti. 

Ieri in Regione Puglia si è tenuta la conferenza stampa per presentare il programma di Magna Grecia Awards & Fest 2021, ideato da Fabio Salvatore, che parte da Ginosa Marina il 16 luglio con un’anteprima di Giovanni Caccamo e Michele Placido. Presenti Fabio Salvatore, Aldo Patruno, Direttore Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio della Regione Puglia, Sante Levante, Direttore Teatro Pubblico Pugliese, Vito Parisi, Sindaco di Ginosa, Giovanni Gugliotti, Sindaco di Castellaneta, Giovanni Mastrangelo, Sindaco di Gioia del Colle, Domiziano Lasigna, Sindaco di Palagiano.

Castellaneta, Ginosa, Gioia del Colle e Palagiano sono le località deputate ad ospitare l’edizione di quest’anno: situate nel cuore delle Murge, culla artistica ed estetica dell’antica Magna Grecia, con la loro grande eredità storico-archeologica faranno da cornice alle varie serate, offrendo scenari di struggente e poetica bellezza.

Il festival presenta un palinsesto ricco di contenuti e di ospiti sempre diversi, affiancando momenti di intrattenimento e svago a occasioni di confronto e approfondimento. Ogni serata tratterà infatti tematiche di grande interesse e attualità, dal lavoro alla giustizia, dalla sanità all’economia, fino al digitale e allo sviluppo economico, e vedrà la presenza di esponenti illustri del mondo del giornalismo, della cultura, dell’imprenditoria, della politica e dello spettacolo, accanto ai quali non mancheranno le istituzioni locali.

Tra le rubriche fisse: Pagine, un contenitore dedicato ai libri, in cui gli autori presenteranno le loro creazioni letterarie; Mi ti racconto, uno spazio riservato alla narrazione di storie ed esperienze di vita di tanti personaggi illustri; Focus, una finestra sui temi caldi dell’attualità; Agorà, un talk su temi di interesse civile, sociale e politico con esponenti del mondo delle istituzioni.

La rassegna del Magna Grecia Awards rientra nel cartellone degli eventi dell’estate 2021 del Comune di Ginosa “Cultura e Paesaggio”.

«Con il Magna Grecia Awards diamo attenzione alla rigenerazione dell’anima – ha spiegato il Sindaco di Ginosa Vito Parisi – un appuntamento su tutti che cito è quello del 22 luglio: “Sotto Scorta” con On. Piera Aiello, Giuseppe Antoci, Don Antonio Coluccia, Alessio Ribaudo, Gaetano Saffioti e Luca Vigilante. Parlare di mafia nel nostro territorio è fondamentale. La capacità di emozionare una piazza e dare messaggi positivi che ha questo festival sono un segnale di forte speranza che fa bene alla nostra comunità».

«Dopo l’emozione immensa e inaspettata vissuta a Bari lo scorso 25 giugno – commenta Fabio Salvatore – non vedo l’ora di ripartire con il Magna Grecia Awards & Fest, scoprendo quei luoghi magici e quelle persone meravigliose che rendono la Puglia una terra così unica e generosa. Il Festival sarà non solo una grande manifestazione che celebra la bellezza e la ricchezza dell’umanità, ma soprattutto un inno alla vita e alla cultura della vita, grazie ai tanti ospiti, che offriranno il loro contributo, personale o professionale, condivideranno la loro esperienza e regaleranno qualcosa di sè, lasciando un ricordo indelebile fatto di parole ed emozioni». 

Il Magna Grecia Awards & Fest 2021 prosegue inoltre la sua partnership solidale con il progetto 30 Ore per la Vita e si svolge sotto il patrocinio di importanti partner istituzionali: Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Puglia, Comune di Bari, Città Metropolitana di Bari, Provincia di Taranto, Comune di Castellaneta, Comune di Ginosa, Comune di Gioia del Colle, Comune di Palagiano, Teatro Pubblico Pugliese.

Post correlati