A Tursi la XVI rassegna corale “Abaco”

988965_777360375645544_8064793853082644016_n

Una serata all’insegna della musica sacra e della condivisione, ospitata sabato nella suggestiva Chiesa Cattedrale della città di Tursi, e resa possibile grazie alla XVIˆ edizione della Rassegna Corale Regionale Abaco.

L’iniziativa organizzata in collaborazione tra la parrocchia Cattedrale, la sede provinciale Acli di Matera, con il circolo locale e il coro “Regina Anglonensis” di Tursi, è stata dedicata a monsignor Francesco Nolè, vescovo della diocesi di Tursi-Lagonegro, nell’approssimarsi del quattordicesimo anniversario dell’Ordinazione Episcopale, e alla memoria di don Vito Giannini, sacerdote e maestro di coro, ricordato  per la sua immensa devozione al sacerdozio.

L’evento, unico per l’intensità musicale, la sonorità delicata, le linee melodiche ondeggianti culminate in un’intima spiritualità, ha visto la preziosa partecipazione di undici cori polifonici provenienti da altrettanti comuni della Basilicata: Oppido Lucano,Venosa, Acerenza, Matera, Guardia Perticara, Potenza, Grassano, Policoro, Melfi e Latronico.

Ad ospitare colleghi e amici, i coristi del “Regina Anglonensis” di Tursi diretti dal maestro Francesco Muscolino.

Ogni coro, singolarmente,  ha presentato al pubblico tre brani a scelta. La serata si è conclusa con una spettacolare esecuzione di gruppo sulle note de “Il Signore delle cime” di Bepi Demarzi; finale dedicato al compianto don Vito Giannini. Subito dopo, i saluti del Vescovo Francesco Nolè, che ha ringraziato gli organizzatori per l’iniziativa encomiabile, sottolineando come l’Abaco, grazie allo spirito di fratellanza e condivisione, rappresenti una famiglia.

Antonello Lombardi

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*