Tursi si prepara a celebrare il suo patrono San Filippo Neri

Scritto da Emmenews on . Postato in Cultura

LOCANDINA UFFICIALE

In occasione dei Solenni festeggiamenti in onore di San Filippo Neri, Santo Patrono di Tursi, si è costituito il comitato che si occuperà del programma civile da attuarsi dal 21 al 26 Maggio prossimi.

L’idea di affidare l’organizzazione degli eventi civili al comitato, con la collaborazione dell’associazione Cul-Tur-Sport-Lab Tursi, è stata presa di comune accordo tra il Sindaco, l’Amministrazione comunale e l’autorità ecclesiastica che si occuperà dei festeggiamenti religiosi, intesi come celebrazioni e solenne processione di San Filippo per le vie cittadine.

Il neo costituito comitato è coordinato da Nicola Alfano, coadiuvato da Natalina Romano nelle vesti di vicecoordinatrice e da Enzo Bruneo, Domenico Caputi, Salvatore Cesareo, Teresa Cipolla, Rocco Cosma, Salvatore Crucinio, Marika Cuccarese, Pino Cuccarese, Nicola Di Sanza, Marilena Fagnano, Donato Fusco, Cosima Garibaldi, Gentile Domenico, Jessica Gentile, Natalina Lacanna, Federico Lasalandra, Lauria Giuseppe, Luciano Cosmo, Mazzei Antonio, Mazzei Domenico, Maria Montesano, Gaia Mormando, Romolo Nuzzaci, Salvatore Fiore Nuzzi, Salerno Filippo, Nicola Santamaria, Verde Nino e Virgallito Alessandro.

Il gruppo si muoverà sul territorio nei prossimi giorni per coinvolgere attività commerciali, associazioni e liberi cittadini nella vendita dei biglietti della riffa e/o attraverso contributi volontari, per la buona riuscita dei festeggiamenti civili che saranno articolati nei seguenti momenti:

Ci saranno due eventi in Piazza Plebiscito, riportando un’antica tradizione dei festeggiamenti nel luogo dove sorge la Chiesa dedicata al Santo Patrono. Saranno previsti inoltre due eventi rivolti ai ragazzi che si svolgeranno nei pomeriggi di festa: il primo è a cura dell’Academy Tursi del presidente Federico Lasalandra che come ogni anno organizzerà il torneo di calcio a 5 mentre l’altro sarà organizzato da coloro che collaborano con l’oratorio San Filippo Neri.

Va specificato e sottolineato, al fine di evitare qualsiasi tipo di facile ed inutile strumentalizzazione, che il comitato per la festa civile non è in alcun modo in contrapposizione con il coordinamento degli eventi religiosi che restano a cura delle autorità ecclesiali e dei loro collaboratori.

“Sono molto soddisfatto del lavoro fin qui svolto con il comitato – ha commentato il sindaco Salvatore Cosma – composto da un gruppo di amici che ha inteso collaborare affinché la festa di San Filippo Neri sia corposa di eventi e soprattutto che coinvolga tutto il territorio cittadino.

Quest’anno i festeggiamenti inizieranno dal 18 maggio quando Tursi, il 20 si preparerà ad essere Capitale Europea per un Giorno nell’ambito delle iniziative promosse dalla Fondazione Matera 2019 e per cui abbiamo presentato nostro progetto di valorizzazione e promozione della storia e della cultura tursitana. Quindi avremo anche il volano di Matera 2019 per far conoscere la nostra devozione a San Filippo. A tal proposito, auguro a Nicola Alfano ed a tutto il suo gruppo di lavorare con serenità nell’organizzazione dei solenni festeggiamenti e garantisco loro il massimo sostegno possibile affinché il tutto vada per il meglio. Augurio che estendo anche al nostro Vescovo mons. Orofino, a don Battista Di Santo ed a tutti i suoi collaboratori che, come sempre, sapranno condurci al meglio nella sacralità dei momenti liturgici.

La mia amministrazione ha messo in campo ogni azione per far si che la festa patronale di San Filippo Neri venga conosciuta a livello regionale e la presenza nel corso degli anni scorsi dei Sindaci dei comuni limitrofi e dei rappresentanti delle istituzioni regionali, certifica questa ritrovata importanza. Confido nella collaborazione di tutta la mia gente per trascorrere al meglio giorni di fede e di festa”.

Per collaborare per la buona riuscita del programma civile di rivolgersi ai membri del comitato che nei prossimi giorni saranno operativi sul territorio anche con punti di raccolta in Piazza Unità d’Italia ed in via Roma 131, sede del Comitato Feste.

Commenti

Questo articolo è stato letto 339volte!

Tags: , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto