Tullio De Piscopo chiude l’undicesima edizione del Blues in Town

de_piscopo

Sarà l’italianissimo Tullio De Piscopo a chiudere il sipario, sabato 9 agosto dalle ore 23, sull’undicesima edizione del Festival Blues in Town, a Policoro. Cantautore, percussionista e batterista tra i più noti e apprezzati anche a livello mondiale. Artista poliedrico, abituato a inserirsi nei contesti più disparati, ha partecipato a quasi tutte le ondate di mode e generi musicali che hanno attraversato la nostra penisola, e spesso ha contribuito con originalità a lasciare una impronta personale. De Piscopo aveva già conquistato fan e pubblico del BiT, venerdì 8, rendendosi protagonista di una indimenticabile master class d’eccezione conclusasi con la presentazione del suo libro “Tempo! La mia vita”.

Sul palco dalle ore 22 saliranno anche i  The Crawlers Blues Band, giovane band palermitana formata da vari appassionati del blues texano.

Ultime battute anche per i due workshop fotografici “Uno Scatto di Blues”, organizzato dal freelance di Live Music, Alessandro Lonoce, e “Un click nel Blues”, a cura del Photoreporter Nicola Muscolino. Una selezione delle foto più significative sarà utilizzata per arricchire la gallery già in mostra sul lungomare destro di Policoro. Una carrellata di immagini e di materiale grafico che ripercorre la storia della kermesse, ideata e promossa dall’associazione culturale policorese “La Mela di Odessa”, che raccoglie sempre più apprezzamenti e riconoscimenti nel perimetro lucano e non solo. Sempre per gli amanti di fotografia, ultimo giorno anche per partecipare il concorso fotografico gratuito “Uno Scatto di Blues”.

Spazio anche al Live Painting, la prima edizione di estemporanea pittorica legata alla musica organizzata all’interno della cornice del Blues in Town che ha coinvolto 5 giovani artisti locali che, durante il concerto del 6 agosto, hanno impresso su tela le loro emozioni artistiche legate al mondo della musica. Nella serata conclusiva saranno premiati i vincitori del primo Live Painting del Blues in Town. Le opere pittoriche, così come per le foto dello Scatto di Blues, saranno utilizzate per la comunicazione dell’edizione 2015.

 Un’edizione dal cartellone ricco e variegato: musica, innanzitutto, tra esibizioni live e seminari gratuiti, ma anche fotografia e pittura. Una famiglia blues che cresce, matura, dialoga col territorio e si impegna a garantire qualità artistica e intrattenimento nel cartellone estivo della città di Policoro. Un festival che ha saputo raggiungere traguardi importanti e meritata notorietà tra le realtà più significative del genere nel panorama nazionale. Un riconoscimento ai traguardi raggiunti sarà consegnato al Blues in Town di Policoro, proprio nel corso della serata conclusiva, dal portale Weekendagogo.it, motore di ricerca per viaggi e destinazioni autentiche italiane, che ha selezionato il Blues in Town festival di Policoro quale metà turistica vincitrice della 33° tappa del Giro d’Italia in 52° weekend.

 

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*