Tentata rapina Rotondella: arrestato secondo giovane


E’ stato arrestato il secondo giovane coinvolto nella tentata rapina ad un market tabaccheria avvenuta lo scorso 15 ottobre a Rotondella.
I dettagli dell’operazione sono stati illustrati nel corso di una conferenza stampa svoltasi a Matera, nel Comando Provinciale dei Carabinieri, e tenuta dal capitano della Compagnia di Policoro, Michelangelo Lobuono.
Il giovane, di 20 anni, accusato di tentativo di omicidio, lesioni e concorso e rapina, è attualmente agli arresti domiciliari.
Lo scorso 15 ottobre i due giovani, di cui uno minorenne, arrestato in flagranza di reato,, con il viso coperto da una calzamaglia, in tuta mimetica e anfibi, entrarono nell’esercizio commerciale e picchiarono duramente la titolare con un bastone, cercando di portare via la cassa.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*