Il sindaco di Tursi riassegna le deleghe assessorili

tursi-2013crispino

Attraverso un comunicata stampa, il sindaco di Tursi Salvatore Cosma annuncia di aver riassegnato le deleghe assessorili, riconfermando, di fatto, gli assessori Caldararo, Adduci, Trani e Cuccarese.

“Dopo aver avocato a me, lo scorso 22 marzo, tutte le deleghe assessorile conferite nel giugno del 2015 – si legge nella nota – martedì ho provveduto a ridistribuirle.

Questa scelta, come già spiegato in diverse occasioni, non è stata dettata da nessun ribaltone o dissapore all’interno della mia squadra di governo ma solo dalla ferma volontà di continuare a fare meglio il lavoro intrapreso due anni fa. Per questo, infatti, voglio ringraziare tutti i miei assessori e consiglieri che hanno lavorato assiduamente in questi mesi ed anche in questi giorni pur non avendo di fatto deleghe, per il bene della nostra città, senza paralizzare la macchina amministrativa come qualcuno ha sostenuto.

Lo stimolo ulteriore che ho voluto dare ai miei assessori, esortandoli ad intraprendere nuove sfide con nuove deleghe, è l’inizio di un nuovo slancio che l’Ente deve avere verso il futuro e che coinvolgerà, nei prossimi mesi, anche i dipendenti comunali che ringrazio per il lavoro svolto quotidianamente e che esorto a proseguire con ancora più forza e dedizione al fine di sentirci tutti amministratori del nostro futuro.

L’ottima rivalutazione istituzionale che la nostra città ha vissuto in questi due anni di amministrazione è stata fondamentale per risollevare le sorti di una comunità che sembrava spenta, ritrovatasi ad essere parte integrante ed importante del progetto regionale, grazie all’ottimo rapporto istaurato con i vertici del massimo ente di governo ed anche pastorale con il sostegno e la vicinanza spirituale del nostro nuovo Vescovo Orofino che tra poco più di un mese festeggerà il suo primo anno tra noi.

In tutto questo, oltre alle opere infrastrutturali e culturali realizzate in questi due anni, restano la bellezza dei rapporti umani instaurati o consolidati tra noi amministratori e con tutta la mia gente che sempre ho amato e che porto nel cuore.

Le nuove deleghe conferite agli assessori, a cui rivolgo un augurio sincero di buono e proficuo lavoro sono così distribuite:

  • Assessore Antonio Caldararo: Vice Sindaco con deleghe al Bilancio e Programmazione, Affari Generali e Contenzioso, Turismo, Tutela del Centro Storico, Innovazione, Attività Produttive e Commercio, Servizio Civili e Demografici.
  • Assessore Maria Anglona Adduci: Pubblica Istruzione, Edilizia Scolastica, Mensa Scolastica, Sicurezza e Legalità, Trasparenza, Trasporti, Tutela del Patrimonio Storico-Culturale, Indirizzo e Controllo delle Istituzioni Culturali, Fondi Europei.
  • Assessore Roberto Trani: Lavori Pubblici, Riqualificazione Urbana, Protezione Civile e Valorizzazione del Volontariato in Materia, Area Programma, Igiene e Sanità, Servizio Nettezza Urbana.
  • Assessore Stefania Cuccarese: Associazionismo, Sviluppo Locale, Politiche per il Benessere degli Animali, Politiche Agricole, Politiche Giovanili, Viabilità, Rapporti con le Frazioni ed i Quartieri, Servizio di Pubblica Illuminazione.

Per tutte le altre materie non espressamente attribuite ai componenti della Giunta Comunale, restano in mano al sottoscritto che continuerà ad assicurare la sua presenza costante e la sua forte propensione e disponibilità verso tutti i cittadini, servendoli ed ascoltandoli in ogni loro istanza”.

Post correlati