E’ scomparso Franco Stella, storico direttore di Confapi Matera

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca, In Primo Piano

stella_franco_serio_web--400x300

Si è spento prematuramente lunedì mattina a Matera, all’età di 64 anni, Franco Stella, storico direttore della Confapi provinciale e presidente della Provincia di Matera dal 2009 al 2014, eletto a capo di una coalizione di centrosinistra.

Già consigliere comunale con la Democrazia Cristiana, Stella ha dedicato la sua vita all’imprenditoria e alla società lucana, con uno stile sobrio, discreto e professionale.

Unanime il cordoglio del mondo politico, economico e sociale lucano.

“Questo è il comunicato stampa che mai avremmo voluto scrivere – si legge in una nota della Confapi Matera – Questa è la notizia che mai avremmo voluto dare. All’alba di lunedì, nell’ospedale Madonna delle Grazie di Matera, è venuto a mancare il nostro Direttore, Franco Stella. La malattia, tanto breve quanto violenta, ha portato via un punto di riferimento delle Piccole e Medie Imprese, non solo in Basilicata ma anche a livello nazionale.

Noi non lo dimenticheremo e gli saremo per sempre riconoscenti, per quello che ha rappresentato per il sistema imprenditoriale, per l’Associazione e anche per noi.

Franco Stella, 64 anni, è stato per 40 anni Direttore di Confapi Matera, Associazione che ha fatto crescere e diventare un modello di efficienza, ma soprattutto di indipendenza e autonomia nel variegato panorama istituzionale, riferimento imprescindibile di centinaia di imprese, unanimemente rispettata da tutti.

Tantissimi gli incarichi ricoperti nella sua lunga carriera, troppi per elencarli tutti. Nel 1990 ha fondato l’Edilcassa Regionale di Basilicata, ente mutualistico paritetico dell’edilizia. È stato vice presidente nazionale dell’Aniem, la categoria delle imprese edili di Confapi; componente dell’assemblea del Fapi, il Fondo interprofessionale delle Pmi per la formazione continua dei lavoratori; consigliere della Camera di Commercio della Basilicata; componente della Consulta del Mezzogiorno del CNEL; ha ricoperto diversi incarichi in seno alla Confapi nazionale; è stato componente del cda del Consorzio per lo Sviluppo Industriale della Provincia di Matera, presidente della Provincia di Matera, consigliere comunale di Matera.

La salma sarà vegliata presso la sala del commiato “Asfodelo” in via Passarelli n. 34 a Matera a partire dalle ore 16,00 di lunedì sino alle ore 12,30 di martedì, quando sarà condotta in corteo presso la Chiesa di Cristo Re con breve sosta in piazza Mulino, sede di Confapi Matera.

Le esequie si svolgeranno martedì 14 maggio alle ore 15,30 presso la Chiesa di Cristo Re in via Gramsci n. 11 a Matera.

Nella giornata di martedì gli uffici dell’Associazione rimarranno chiusi.

Per volere della famiglia chi vorrà potrà effettuare, in sua memoria, donazioni all’AIL – Associazione Italiana Leucemie, sede di Matera”.

 

Commenti

Questo articolo è stato letto 82volte!

Tags: , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto