Regionali: Zamparutti e Di Bello si candidano per la presidenza

elezioni

Ultimi giorni per presentare le candidature alle elezioni regionali del prossimo 17 e 18 novembre.

I termini ultimi scadono infatti sabato prossimo ma sembrano esserci ancora tante incertezze sul nome dei candidati.

Mentre il centrosinistra si ricompatta attorno al vincitore delle Primarie, Marcello Pittella ma non trova ancora una quadra sulla stesura delle liste, i radicali hanno annunciato nella giornata di mercoledì che avranno la loro candidata presidente.

Si tratta di Elisabetta Zamparutti, eletta alla Camera in Basilicata nel 2008 e nota per l’impegno sui temi ambientali; il suo nome capeggerà la lista radicale della ”Rosa nel pugno” alle elezioni del 17 e 18 novembre.

E dovrebbe essere candidato alle Regionali anche il tenente della Polizia Provinciale di Potenza Giuseppe Di Bello.

Il vincitore delle Regionarie del Movimento 5 Stelle, estromesso dopo il voto dallo staff di Grillo per un procedimento penale, dovrebbe correre con una sua lista alle prossime elezioni; si dovrebbe chiamare Liberiamo La Basilicata.

In questo clima di preparazione delle liste arrivano anche le smentite.

Come quella del direttore amministrativo della Azienda Sanitaria di Matera, Piero Quinto, chiamato in causa negli scorsi giorni da alcuni giornali.

Quinto specifica di essere personalmente indisponibile a una tale ipotesi, avendo scelto da tempo di impegnarsi nella carriera amministrativa e che tanto è confermato anche dalla sua situazione di incandidabilità a norma di legge.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*