Regionali Basilicata: Nove candidati a carica di Presidente

regione-basilicata-456x302

Sono nove i candidati che si contenderanno la carica di presidente della giunta regionale della Basilicata nelle elezioni che si terranno  il 17 e il 18 novembre: le procedure di consegna delle liste, nei Tribunali di Potenza e Matera, si sono concluse da poco, e non sono mancati momenti di tensione per la calca e gli scontri verbali tra diversi rappresentanti politici.

I due principali schieramenti saranno guidati da Marcello Pittella (Pd, per il centrosinistra), e da Tito Di Maggio (Scelta civica, per il centrodestra).

Sel e Rifondazione comunista (a cui si aggiunge una lista civica) sosterranno la giovane segretaria regionale del partito di Vendola, Maria Murante, di 30 anni, così come ”La Destra”, che corre da sola, con Leonardo Rocco Tauro.

Il Movimento 5 Stelle si affida a Piernicola Pedicini, mentre i Radicali (con la lista con il simbolo della ”Rosa nel pugno”) scelgono come candidato governatore l’ex deputata Elisabetta Zamparutti, in una lista provinciale che vede le presenze del ministro degli Esteri, Emma Bonino, di Marco Pannella e di Maria Antonietta Farina Coscioni.

A questo quadro si aggiungono altri tre listini, uno centrato sulla citta’ dei Sassi (”Matera si muove”, guidata da Doriano Manuello), una lista ”Regionali 2013”, con candidato Franco Grillo, e Florenzo Doino per il ”Partito comunista dei lavoratori”.

Complessivamente, sono state presentate 17 liste provinciali a Potenza e 16 a Matera.

Post correlati

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*