Proseguono a Bernalda le richieste dell’anziano scomparso

anziano bernalda

Proseguono a tamburo battente le ricerche per ritrovare Angelo Ferrante, per gli amici Lilino, il cittadino di Bernalda, classe 1942, che è scomparso nella giornata di mercoledì 6 gennaio in una zona di campagna dove è stata ritrovata la sua auto, una Peugeot 106.

L’anziano, intorno alle 10, sarebbe uscito di casa per andare a raccogliere funghi in una zona denominata Bufalara, dove si trovano anche alcuni terreni di sua proprietà.

Da allora più nulla di lui si è saputo.

I cani molecolari dei Vigili del Fuoco e della Endas di Taranto non avrebbero fiutato al momento alcuna traccia significativa.

Nelle ricerche sono coinvolti, oltre ai Vigili del Fuoco, anche Carabinieri, Polizia Locale di Bernalda e volontari di diverse associazioni, tra cui quelli di Nita Era Taranto. Si perlustrano le zone collinari e i canali irrigui, anche dell’alto con i droni in dotazione ai Vigili del Fuoco.

Post correlati