Presentata la XII edizione di Cinemadamare

foto 1

Dopo la prima tappa di Santa Marinella nel Lazio, la carovana di Cinemadamare arriva in Basilicata, a Muro Lucano, dove resterà fino al 6 luglio per poi proseguire altrove fino ad approdare alla Mostra del Cinema di Venezia. Le altre tappe lucane previste dal programma saranno Guardia Perticara (dal 28 luglio al 2 agosto), Nova Siri (dall’11 al 16 agosto) e Maratea (dal 18 al 23 agosto).
Presentato oggi alla stampa, la manifestazione cinematografica CinemadaMare, nata in Basilicata, raduna ogni anno giovani registi e filmmakers provenienti da tutto il mondo. Giunta alla dodicesima edizione, il festival toccherà in tutto sei regioni (Lazio, Basilicata, Marche, Liguria, Toscana e Veneto) e percorrerà 400 chilometri. Sono cento i giovani film makers provenienti da 56 Paesi che partecipano all’edizione di quest’anno e che viaggeranno in gruppo con un bus messo a disposizione dall’organizzazione. I film in concorso saranno 122, giudicati da seimila votanti.
Alla presenza del regista Mimmo Calopresti, del Direttore della Lucana Film Commission  Leporace, del Progect Menager dell’Area Programma del Metapontino Castronuovo e dei sindaci di Muro Lucano, Guardia Perticara e Maratea (le tappe lucane della kermesse insieme a Nova Siri), il direttore del festival Franco Rina ha sottolineato la solidarietà istituzionale che accompagna l’iniziativa per via della centralità della nostra regione in un evento nato in Basilicata ed esportato in 11 regioni italiane.
“Le nostre location – ha spiegato – sono sempre più protagoniste a livello nazionale ed internazionale grazie all’impegno della Lucana Film Commission e alla grande spinta creativa che viene da tanti giovani lucani che hanno intrapreso la via del cinema per costruire il proprio futuro professionale. Siamo grati al presidente Pittella, ai sindaci che ci ospitano e all’Apt che garantiscono alla produzione cinematografica di CinemadaMare il giusto supporto”.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*