“Positiva la scelta di creare una piattaforma logistica a Ferrandina”

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

DSC_0147
 “Accogliamo con entusiasmo la sfida lanciata a Matera, il progetto che porterà alla realizzazione della piattaforma logistica a Ferrandina; allo stesso tempo siamo ben consapevoli che ai grandi sforzi finora fatti sul fronte della qualità delle produzioni, sarà necessario guardare ai numeri. Pertanto faremo la nostra parte, insieme con gli altri protagonisti, affinché si raggiungano i quantitativi necessari per soddisfare la domanda di prodotti che si accrescerà con la presenza del terminale logistico”.
Con queste parole Francesco Nicodemo, presidente di Asso Fruit Italia, ha commentato il progetto “Study for the creation of the integrated intermodal logistic system in Port of Taranto” presentato lunedì 21 dicembre nella sala consiliare della Provincia di Matera. Capofila del progetto l’Autorità portuale di Taranto, a comporre il partenariato la Provincia di Matera.
Erano presenti, fra gli altri, i rappresentati delle istituzioni gli assessori regionali Luca Braia e Aldo Berlinguer, rispettivamente all’agricoltura e all’Ambiente e alle Infrastrutture: l’Autorità portuale di Taranto, capofila, e la provincia di Matera rappresentata dal presidente Francesco De Giacomo.
L’iniziativa è stata approvata e messa a finanziamento nell’ambito del bando annuale del 2013 per la rete transeuropea dei trasporti (TEN – T).

L’idea consiste nel creare un “sistema logistico integrato” fra strutture che includeranno la piattaforma in programma a Ferrandina.

“Condividiamo le finalità dell’idea progettuale – ha aggiunto Nicodemo – cioè contribuire allo sviluppo dei traffici commerciali dal porto di Taranto, valorizzare i prodotti lucani e pugliesi, e creare tutti i presupposti perché lo scalo jonico diventi un hub internazionale logistico-portuale di rilevo nella geografia commerciale complessiva. Accogliamo l’invito che è stato rivolto alle Organizzazioni di produttori e faremo la nostra parte”.

Attualmente, come è stato ricordato nel corso dell’incontro tecnico, Basilicata, Puglia e Calabria, producono 6,8 milioni di tonnellate di frutta e ortaggi ogni anno, la sola Basilicata ne produce 0,6 milioni di tonnellate.

Sito internet piattaforma logistica: http://www.inten-t.com/index.php?lang=enn
Commenti

Questo articolo è stato letto 965volte!

Tags: , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto