A Policoro un master per esperto dell’abilitazione professionale per persone autistiche

Scritto da Emmenews on . Postato in Cultura

Autismo-nel-pianto-dei-neonati-i-primi-segnali

Il prossimo 2 aprile si svolgerà la Giornata mondiale della consapevolezza dell’Autismo, istituita dalle Nazioni Unite circa otto anni fa. Quest’anno il tema di discussione è “Autismo e Agenda 2030: inclusione e neurodiversità”. Tantissime sono le iniziative programmate in varie comuni italiani.

La Basilicata risponderà con una serie di iniziative di sensibilizzazione in entrambe le Province, dunque non rimarrà indifferente dinanzi alle esigenze di tante persone e loro familiari che vivono quotidianamente le problematiche legate a questa condizione.

Negli ultimi anni, infatti, non sono mancati eventi culturali e formativi svolti da aziende pubbliche e private, istituti scolastici, associazioni e fondazioni per formare e sensibilizzare su una condizione di salute assai complessa.

Un ente che negli ultimi anni si è particolarmente prodigato a favore dell’autismo è l’Enfor di Policoro. Questi ha organizzato simposi e convegni, corsi di formazione e parent training.

Quest’anno, l’ente di formazione professionale della città jonica sta realizzando un master in “Esperto dell’abilitazione professionale per persone autistiche” ove partecipano laureati in discipline psicologiche, pedagogiche e umanistiche.

Rocco Di Santo, che cura la direzione, sottolinea che il master si impianta sul progetto abruzzese di “StartAutismo”: una delle prime esperienze di inserimento lavorativo di giovani autistici attraverso la facilitazione di professionisti esperti. Dunque, Enfor ha ritenuto importante che anche sul nostro territorio vi siano professionisti in grado di condurre adolescenti e giovani adulti verso il più alto livello possibile di autonomia sociale, in particolare di alunni prossimi alla conclusione del ciclo scolastico.

Per Cosimo Minonni, Presidente dell’ENFOR, il Master dà la possibilità a giovani neolaureati di avvicinarsi più concretamente al tema dell’autismo, consentendo loro di essere formati da esperti di autismo e social innovation e poter svolgere visite didattiche a Roma, Pescara e Napoli presso servizi pubblici e privati di notevole interesse. Tra gli esperti vi sono: Carlo Calzone, Renato Cerbo, Flavia Caretto, Francesco Bianco e Carmine Clemente.

Foto internet

Commenti

Questo articolo è stato letto 1024volte!

Tags: , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto