A Policoro lo spettacolo teatrale “Lucciole senza Merlin”

masiello

“PIOVE E VIENE L’ACQUA

TUTTE LE DONNE FANNO LA SCHIACCIA

 

PIOVE E VIENE IL SOLE

TUTTE LE DONNE FANNO ALL’AMORE

 

PIOVE E TIRA IL VENTO

TUTTE LE DONNE VANNO AL CONVENTO………..”

 

Cosi inizia l’opera di Laura Masielli, autrice di molti soggetti teatrali che speculano nel mondo femminile in tutte le direzioni. Infatti la rassegna nel quale si colloca LUCCIOLE SENZA MERLIN è “SON TUTTE BELLE LE DONNE DEL MONDO”.

Ma sarà vero che tutte le donne vanno al convento o che trovano un riparo dalla pioggia incessante? o magari rimangono la notte lungo le strade nonostante i temporali a vendere una parte di loro mentre i pensieri corrono veloci chissà dove e le parole non trovano conforto perché non hanno voce, non hanno aiuto da una società assente: perchè queste donne non hanno voce ed identità.

Questo è cio’ che si chiede l’autrice! dove è finita la voce di queste donne?

E dove è finita la nostra che come rispettabili cittadini sappiamo solamente chiamare il 113 all’occorrenza.

Domani è un’altro giorno e il sole sicuramente con la sua luce spegnera’ tutte quelle lucciole perchè la città la notte è un bosco non propriamente incantato.

Nella rappresentazione di Domenica 24 alle ore 21.30 al termine di Lucciole senza Merlin sarà offerta al pubblico presente anche una pillola dell’opera pluripremiata:

“TACCHETTI ROSSI…..SCENA DA UNO STUPRO”

 

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*