“Il Metapontino unito da un hastag”

mare

“Nel corso di questa stagione estiva molto particolare del turismo italiano, sicuramente Policoro ed il Metapontino rappresentano la positività del turismo lucano. In particolar modo, quest’anno si è confermata la centralità di Policoro per l’intera area rappresentandone il vero attrattore verso i diversi tipi di turismo che il territorio richiama”.

 

Con questa nota, il capogruppo di Impegno Comune di Policoro, Giuseppe Ferrara, sottolinea alcuni tra gli aspetti positivi di questa stagione turistica. “Voglio sottolineare la strategia e la promozione attraverso i social network che l’Assessore al Turismo Massimiliano Padula sta gestendo con risultati che vanno oltre le aspettative. Come ad l’hastagh #mypolicoro è molto partecipato e ci ha permesso di creare quella rete tra fruitori, turisti e promotori di eventi che risponde alle nuove dinamiche della promozione turistica. Infatti basterebbe vedere le quasi 1000 foto presenti su Instagram (social network di fotografie) e su facebook, per  guardare il nostro territorio con gli occhi di chi lo vive in questo periodo e capirne la portata del fenomeno dove tutti i cittadini e turisti possono parteciparvi. A questa azione si accompagnano anche le buone relazioni che il Comune di Policoro ha costruito con le altre Amministrazioni per mettersi in rete e promuovere il territorio nel suo insieme, ognuno con le sue peculiarità ed ognuno sfruttando quello che gli altri fanno con eccellenza”.

A chiusura della nota il Consigliere Ferrara  avanza poi una proposta: ”A questo punto credo che sia opportuno unire questi due aspetti positivi portando in rete le buone sinergie esistenti e le buone pratiche di un territorio che sta dimostrando di aver preso la strada giusta. La mia proposta è quella di utilizzare l’hastagh #mymetapontino per segnare questa unione anche sul web ed invito tutti i cittadini a contribuire per dimostrare che anche attraverso questi strumenti possiamo accrescere il nostro senso di comunità. A tal proposito invito anche gli Assessori al ramo dell’intera area a rendere questa iniziativa condivisa anche dalle pubbliche amministrazioni”.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*