Policoro: ruba in alcuni negozi, arrestata dai Carabinieri

DSC03304

I Carabinieri del Comando Stazione Carabinieri di Policoro, al termine di una intensa e rapida attività investigativa, hanno tratto in arresto nella flagranza del delitto continuato e  aggravato di furto N. D. (classe 1980), badante, censurata.

Venerdì 5 settembre, alle ore 11.00 circa, i militari del Comando Stazione Carabinieri di Policoro, nel corso di un servizio di controllo del territorio  mirato alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, hanno proceduto al controllo  sul viale Siris di una giovane donna di nazionalità rumena che era stata segnalata poco prima da alcuni commercianti poiché si aggirava con fare sospetto all’interno dei propri esercizi.

La donna, una volta giunta presso gli uffici del Comando Stazione Carabinieri di Policoro è stata invitata a svuotare la borsa a tracolla che indossava al momento del controllo di polizia; a quel punto i militari constatavano che all’interno, la trentaquattrenne aveva occultato alcune magliette, un portafogli, collant, un oggetto in argento ed una confezione di intimo femminile, tutti articoli del valore complessivo di circa 70,00 euro che dieci minuti prima erano stati asportati da tre diversi negozi di questo centro. Le attività di indagine si sono estesi presso l’Ospedale Civile di Policoro ove è ricoverata un’anziana donna assistita dalla badante rumena, nonché presso l’abitazione dell’anziana, ove a seguito di perquisizione gli investigatori hanno rinvenuto  ulteriore refurtiva asportata i primi di settembre presso altri 3  esercizi commerciali ubicati  sempre nel centro urbano di Policoro per un valore complessivo di 250 euro circa, nonché materiale sanitario asportato presso l’Ospedale Civile di Policoro.

Le operazioni si sono ultimate alle ore 15.00 circa, quando la donna è stata tratta in arresto ed espletate le formalità di rito, veniva tradotta presso la propria abitazione sita in Spezzano Albanese, in regime di arresti su disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica di Matera,   Annafranca Ventricelli.

Sabato scorso il Tribunale di Matera – Sezione del Giudice Monocratico Penale, nella persona di Giovanni Antonio Sasso, ha emesso ordinanza di convalida dell’arresto e ha applicato alla donna la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di abituale residenza in attesa del giudizio con rito alternativo.

L’operazione  certifica, ancora una volta,  l’incessante impegno dell’Arma nell’intensificazione dei servizi di controllo del territorio a carattere preventivo e repressivo nel  Comune di Policoro.

Compagnia Carabinieri Policoro

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*