Policoro capitale per un giorno celebra i suoi sessant’anni di autonomia amministrativa

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca, In Primo Piano

celebrazione policoro 60

Giornata di festa per il Comune di Policoro che, venerdì 26 aprile, ha festeggiato i sessant’anni di autonomia amministrativa.

Era infatti il 26 aprile 1959 quando il commissario prefettizio Leopoldo Carneglia si insediò a capo della nuova municipalità, nata grazie alle imponenti trasformazioni avviate dalla riforma fondiaria che nel Metapontino aveva permesso l’esproprio dei grandi latifondi baronali, la trasformazione fondiaria e l’assegnazione a braccianti e contadini poveri. Una rivoluzione che ha portato alla formazione e alla nascita della nuova comunità di Policoro.

La città jonica ha voluto festeggiare in grande il suo sessantesimo compleanno, la cui festa si è svolta in concomitanza con la nomina a Capitale europea della cultura per un giorno.

Diversi i momenti della giornata: il sindaco di Policoro Enrico Mascia ha ricevuto in Municipio il Questore Luigi Liguori e il neo prefetto di Matera Demetrio Martino, alla sua prima uscita sul territorio.

Poi il momento istituzionale in villa, con il saluto delle autorità alla popolazione, soprattutto ai giovani, futuro della comunità come ha sottolineato ai nostri microfoni il sindaco Mascia.

Memoria e cultura, con le note della fanfara dipartimentale della Marina militare di Taranto e la performance degli attori dell’associazione Lapis, che hanno portato in scena la storia del Metapontino dal latifondo alle lotte contadini fino alla riforma fondiaria.

Commenti

Questo articolo è stato letto 172volte!

Tags: , , , , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto