A Montalbano Jonico concorso di fotografia, estemporanea di pittura e tour nel centro storico

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

11230603_808311622629446_2113538033914778815_o

Su iniziativa della Proloco di Montalbano Jonico, presieduta da Isa Rivelli e coadiuvata per la circostanza da Francesca Bongiorno del Servizio Civile, del con la partecipazione dell’Amministrazione Comunale e del Parco Letterario “Francesco Lomonaco”, si sono svolti, nell’ambito del progetto “U’ frisck’ da terravecchië” a Montalbano Jonico un concorso di fotografia, una estemporanea di pittura, aventi per tema il Centro Storico, e un tour nel Centro Storico che ha registrato anche la partecipazione di un attento gruppo di visitatori provenienti da Policoro.

Per la fotografia sono stati premiati come primo, secondo e terzo classificato Antonella Astore, Piera Taranto e Saman Barati, per la pittura Salvatore Accoglie, Mariangela Martinelli e Mariangela Tripaldi. Sia le foto che i dipinti hanno fissato sulla pellicola e sulla tela angoli caratteristici del Centro Storico Montalbanese che, secondo numerose fonti, risalirebbe al II secolo a. C.. Pirro alleato dei tarantini si scontrò con i romani nella vallata di fronte Montalbano e questi ultimi vennero sconfitti perché impauriti dai barriti degli elefanti lanciati nella battaglia. I romani si riorganizzarono e sconfissero Pirro nei pressi di Benevento. Alcuni lucani temendo la vendetta romana, poiché erano stati alleati di Pirro, si sarebbero insediati sul colle montalbanese. Lo dimostrerebbe il fatto che davanti alla porta del rovinato castello vi era una immagine di Giano bifronte, Dio adorato dai romani in tempo tra pace e guerra e protettore all’interno e all’esterno delle case. I lucani l’ avrebbero messa lì per ingraziarsi le simpatie dei romani. Si sono poi succeduti vari nobili casati, tra cui quello dei Sanseverino nel 1500 e all’interno del castello si sarebbero consumati i famosi delitti sanseverineschi.

La Proloco Montalbano ha tra i suoi obiettivi proprio la promozione e la valorizzazione del Centro Storico e lì sta perseguendo con spirito di collaborazione con gli altri organismi associativi presenti sul territorio, tra cui il Parco Letterario Francesco Lomonaco presieduto da Vincenzo Maida.

Commenti

Questo articolo è stato letto 69volte!

Tags: , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto