Michele Placido testimonial di “Policoro in Swing”

Boogie Allen e Michele Placido

Migliore testimonial, sia pure inatteso, per l’evento “Policoro in Swing”, in programma dal 25 al 31 agosto, non avrebbe potuto esserci.

Il celebre attore e regista Michele Placido, ha fatto la sua comparsa sabato mattina al lido La Duna di Policoro, città in cui sta trascorrendo alcuni giorni di vacanza.

Il cineasta pugliese, a conferma del suo forte legame non soltanto artistico con la Basilicata, ha ben volentieri incontrato alcuni esponenti di Alia, l’associazione culturale che organizza “Policoro in Swing”.

Placido si è congratulato per l’iniziativa ed ha scambiato alcune battute con Boogie Allen, uno degli elementi di spicco della kermesse policorese, originario di Muro Lucano ma trapiantato a Roma.

Intanto nella serata di domenica 24, a partire dalle ore 22 al lido La Duna è in programma una interessante anteprima della manifestazione, con il benvenuto degli organizzatori ai ballerini provenienti da tutta Europa, Stati Uniti ed Australia.

Sulle orme di Tersicore, musa della danza, Policoro si schiude come d’incanto, in una miriade di iniziative ricche di fascino e suggestione rievocando le festose atmosfere delle sale da ballo dagli anni Venti fino agli anni Cinquanta, senza trascurare abbigliamento e acconciature dei protagonisti della «Swing Era». Concerti, esibizioni di ballerini di caratura nazionale ed internazionale, corsi di ballo swing e di vela, attività nautiche e sportive, mostre d’arte. Tra il lungomare di Policoro e il Parco dei Giardini Murati sarà una autentica esplosione di gioia, movimento e divertimento. E se il premio «Ercole Swing » è un chiaro tributo all’impronta ellenica di Herakles (Ercole), il leggendario eroe greco, raffigurato con la clava e il leone Nemeo anche nella piazza principale della città, “Policoro in Swing” propone altre due iniziative che si caratterizzano per la loro originalità: l’ «Hercules Camp» dedicato alle lezioni di Lindy Hop e Boogie Woogie e l’ «Hercules blowing in the swing», la regata ritmata con la musica a tema dell’evento nelle acque antistanti la dorata spiaggia jonica.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*