Matera città sicura, “l’educazione alla legalità funziona”

Matera

“Matera è la città più sicura d’Italia, la classifica pubblicata da “Il Sole 24ore” premia l’attenzione che da sempre il territorio ha per il valore della legalità.”

Il presidente Franco Stella, a pochi giorni di distanza dalla graduatoria “città criminali” che vede la città dei Sassi al 106mo posto, torna sulla questione con una riflessione che collega l’importante riconoscimento alla visita del capo della polizia Alessandro Pansa: “Quando si parla di criminalità si parla di assenza di legalità, un vuoto che solo l’educazione può colmare. Da questo assunto è partito il progetto dell’agenda scolastica distribuite presso le quarte classi degli istituti primari che, esteso a dieci province italiane, ha portato lo scorso 19 settembre il capo della polizia Pansa a Matera.”

“Valorizzato come tema principale del diario – ha proseguito Stella – il senso civico diventa il centro di quella collettività rispettosa e rispettata che ha a cuore se stessa. Lo ha ripetuto il capo Pansa, Matera è stata scelta perché ha saputo fare della sua unicità un progetto di sviluppo per tutti. Matera2019 simbolo di una comunità sicura che investe su una prospettiva legale.”

Il presidente Stella guarda con ottimismo a questo risultato, un buon auspicio per il futuro di una provincia che molto può realizzare: “come dimostrato dal videoclip delle classi quarte e quinte del settore “Servizi sociali” e del settore “Servizi commerciali” dell’Istituto Isabella Morra di Matera che oggi riceveranno un premio di eccellenza sul tema della legalità economica nel cortile del Quirinale a Roma alla presenza del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e del ministro dell’Istruzione e dell’Università e della Ricerca Stefania Giannini. Un Premio che riconosce alla dirigente Rosaria Cancelliere e ai docenti referenti del progetto il grande merito di avere creduto nei propri studenti e nelle loro capacità. Sappiamo essere modello quando investiamo, realmente, nei nostri protagonisti educandoli alla consapevolezza e alla responsabilità.”

“Ringrazio ancora l’istituto Isabella Morra – ha concluso il presidente della Provincia di Matera, Franco Stella – per il continuo e significativo lavoro che svolge. Ancora una volta è stato esempio di valore premiato a livello nazionale, un merito riconosciuto che dimostra quanto forte possa essere il peso della legalità.”

 

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*