A Matera il ballo “Il sogno di un valzer”

sogno di un valzer

Sognare a passo di valzer oggi si può.

L’evento ispirato al Gran Ballo delle Debuttanti promosso lo scorso anno nella sala degli Specchi del Teatro Petruzzelli di Bari si trasferisce questa volta nel Palazzo Viceconte di Matera.

Sarà la città dei Sassi ad ospitare sabato 6 dicembre  l’evento dell’alta società “Il sogno di un valzer”, che permetterà di realizzare il sogno di ogni fanciulla nel salone delle feste di Palazzo Viceconte, ubicato a Matera in via San Potito nei pressi del Duomo.

Grazie alla sensibilità di Giovanni Viceconte e Margherita Arena le porte di Palazzo Viceconte si apriranno ad un evento esclusivo nel quale dieci splendide debuttanti di età compresa tra i 16 e i 23 anni faranno il loro ingresso in società. Il sogno di un valzer è destinato a diventare un appuntamento di tradizione del Palazzo Viceconte con l’obiettivo di promuovere la cultura nella città di Matera.

L’evento è ideato e organizzato da Maria Giovanna Labruna, conduttrice televisiva già impegnata nell’organizzazione di eventi nel mondo dello spettacolo.

Maria Giovanna Labruna racconta come nasce l’idea de “Il sogno di un valzer”: “Vivere un sogno oggi si può. L’evento si ispira al sogno di ogni ragazza in una location meravigliosa rappresentata dal salone delle feste di Palazzo Viceconte, luogo nel quale i sogni sono esaltati dall’incantevole modulazione del valzer”.

La debuttante scelta dalla giuria specializzata diventerà la reginetta per tutto l’anno di Palazzo Viceconte e vincerà un gioiello esclusivo realizzato dal maestro orafo di fama internazionale, Marcelo Di Gesù. Ogni ragazza durante l’evento proporrà un’esibizione con la possibilità di scegliere tra danza, canto e recitazione. Durante il gran ballo ci saranno diversi momenti di spettacolo. Per il ballo è prevista la presenza di campioni internazionali di valzer, per la musica saranno ospiti alcuni maestri d’orchestra e per la recitazione sono in arrivo attori e registi.

Il casting per la selezione delle ragazze si è svolto l’8 novembre scorso  presso il Palazzo Marchesale di Santeramo in Colle, una struttura caratterizzata dal tipico bugnato cinquecentesco del centro murgiano.

La giuria specializzata composta da Maria Giovanna Labruna, organizzatrice dell’evento, dalla reginetta uscente Doralisa Campanella, dalla stilista Lucia Santeramo e dalla madrina dell’evento, l’attrice Anna Rita del Piano, ha selezionato dieci splendide ragazze provenienti da Puglia e Basilicata. I criteri utilizzati sono stati il portamento, l’eleganza, l’esibizione e la cultura generale.
Le debuttanti sono Maria Gabriella Galeone, Valeria De Gioia, Fiammetta Viceconte, Mara Fiorentino, Claudia Tinelli, Noemi Todisco, Roberta Capurso, Chiara Capurso, Roberta Grandolfo, Barbara de Santis.

Le selezioni sono state patrocinate dal Comune di Santeramo in Colle grazie all’impegno profuso dall’assessore alla cultura Tina Di Martino.

L’evento è promosso con il patrocinio del Comune di Marea ed è legato al progetto missionario in Mozambico portato avanti da frate Antonio da Montescaglioso in collaborazione con la Cooperativa Sociale di Promozione Umana.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*