Marconia: abbandono di rifiuti, denunciati

carabinieri6411

I Carabinieri della Stazione di Marconia hanno denunciato alla magistratura due persone, un 45enne e 40enne, rispettivamente residenti uno in provincia di Cosenza e l’altro in quella potentina, per abbandonato rifiuti non pericolosi per conto dell’impresa edile, di cui uno è titolare e l’altro dipendente quale autista. L’impresa pur avendo l’autorizzazione di smaltimento dei prodotti di scarto risultanti dagli scavi per la realizzazione di canalizzazione di una rete per le trasmissioni via cavo, venivano sorpresi ad abbandonare alcuni metri cubi di inerti e rocce da scavo in un fosso di proprietà del Demanio Comunale di Pisticci, in località Centro Agricolo, in violazione della norma del Decreto Legislativo n. 152/2006 (cd. “Decreto Ronchi”). Come previsto dalla norma, del rinvenimento è stata data comunicazione al Sindaco del Comune di Pisticci, competente per territorio, per l’emissione di apposita ordinanza di ripristino dello stato dei luoghi con spese a carico dei due denunciati.

Compagnia Carabinieri Pisticci

Post correlati

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*