Maltempo: straripa il Sinni, disagi nel Metapontino

1456711_10201484327243854_926479233_nstraripamento sinni

Continua  la violenta  ondata di maltempo che  sta flagellando nuovamente  il Metapontino.

Le piogge abbondanti stanno creando non pochi disagi in una zona già duramente colpita poco più di un mese fa da un’altra perturbazione.

A creare notevoli disagi il fiume Sinni che ha superato gli argini e ha raggiunto il livello della strada che collega Rotondella alla fondovalle del Sinni.

La strada è stata chiusa per motivi precauzionali, ma fortunatamente non ci sono stati danni alle persone.

Anche a Scanzano Jonico, secondo quanto riferitoci dalla polizia stradale di Matera, si sono avute esondazioni nella zona industriale che però non hanno causato disagi alla viabilità sull 106 Jonica.

La pioggia ha causato allagamenti nella zona periferica di Policoro e a Nova Siri marina.

Tante le segnalazioni giunte in redazione di case e palazzine isolate a Nova Siri scalo nella zona detta Laccata.

Disagi anche a Bernalda e Metaponto e alcuni smottamenti sulla Basentana, con rallentamento del traffico.

Critica anche la situazione nei comuni interni del basso Sinni: a Colobraro sono segnalate diverse aree allagate mentre il sindaco Andrea Bernardo consiglia, attraverso Facebook, di uscire di casa solo se strettamente necessario.

1395253_10201484362124726_1809534551_n1454667_10201484326563837_186207973_n

 

 

 

 

 

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*