Maltempo: giunta della Cia a Scanzano Jonico

1454668_10202671083406520_2056706957_n

La giunta della Cia-Confederazione Italiana Agricoltori della Basilicata sarà mercoledì per l’intera giornata a Scanzano Jonico per una riunione permanente dedicata alla situazione determinata dall’alluvione prima negli uffici del Consorzio di bonifica e poi con i sindaci del Metapontino.

E’ quanto annuncia una nota della Confederazione, specificando che gli incontri avranno lo scopo di “verificare quali proposte possono trovare attuazione a breve e medio termine innanzitutto per l’istituzione di un coordinamento permanente tra Regione, Anci, Autorità di bacino, Consorzi di bonifica, organizzazioni professionali agricole per la definizione del Contratto di Area Vasta di difesa-idrogeologica e la realizzazione di una rete di “aziende agricole sentinella” in collaborazione con la Protezione Civile per monitorare costantemente i rischi alluvioni e dissesti”.

Il presidente regionale della Cia Donato Distefano riferisce che la Presidenza nazionale della confederazione, in stretto contatto con le sedi di Potenza e di Matera, sta seguendo costantemente la situazione di emergenza che riguarda oltre la Basilicata le regioni del centro-sud.

Quanto alla proposta dell’assessore all’Agricoltura Benedetto di destinare una quota della nuova programmazione del Psr 2014-2020 alla tutela del territorio, ufficializzata ieri con la lettera ai Ministri del Governo Letta, e che – afferma Distefano – trova fondamento nella nuova strategica ”green” alla base della nuova Pac, essa rafforza la nostra richiesta già presentata al Tavolo Verde di insediare un gruppo di lavoro per mettere mano alla nuova programmazione e contestualmente scongiurare il rischio disimpegno del programma che si esaurirà alla fine dell’anno.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*