Lunedì 25 novembre a Montalbano Jonico si parla di diritti negati e di violenza su donne e minori

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

locandina

E’ il Pil.Lab. il centro antiviolenza, inaugurato a Scanzano Jonico lo scorso 26 Ottobre, con un progetto finanziato dal Ministero delle Pari Opportunità, presentato dalla Cooperativa Sociale L’Arcobaleno di Montalbano, con altri partner: Regione Basilicata, comune di Scanzano, Lega Coop Basilicata, Cooperativa On Line Service di Potenza, Confartigianato Matera, Apav ed altri comuni dell’area sinnica, Senise, Fardella, Teana, Calvera, ad organizzare l’evento del 25 Novembre giornata internazionale contro la violenza alle donne.

Il Pil.Lab. che accoglie donne vittime di violenza, per sostegno psicologico e legale e per un inserimento lavorativo, il 25 Novembre, vedrà le donne in prima linea a celebrarlo con tutto il coraggio e la consapevolezza possibile, per farsi pioniere di altre iniziative volte alla denuncia di violenza e abusi.

Alle ore 15, a Scanzano, vi sarà l’installazione della panchina rossa e la dedica, a cura della presidente della Coop. L’Arcobaleno, Anna Carone, del Pil. Lab, ad Angela Ferrara, giovane scrittrice di Cersosimo, morta per mano del marito, nel Settembre 2018. Alla presenza di familiari di Angela, del Generale Garofano, del Sindaco di Scanzano , di tutte le autorità e dei cittadini, saranno letti alcuni brani scritti da Angela, sul tema della vita e dell’amore, scelti da Leonardo Chiorazzi.

Alle 17 tutto si sposta a Montalbano, nella sala Madre Teresa di Calcutta, con il seminario, accreditato anche dall’Ordine degli avvocati: “Diritti negati, violenze e abusi su donne e minori”; per i saluti: l’Assessore regionale alle Politiche sociali, Rocco Leone; il Presidente della Provincia di Matera, nonché Sindaco di Montalbano, Piero Marrese, il presidente dell’Ordine degli Avvocati, Ferdinando Izzo; la consigliera della Commissione regionale Pari Opportunità, Veronica Casalnuovo.

Gli interventi sono affidati alla Psicologa e Psicoterapeuta Stefania Albanese e all’Avvocato esperta di Diritto di Famiglia, minori e violenza di genere, Antonietta Pitrelli. Fra i relatori: oltre al Presidente del Tribunale di Matera, Giorgio Pica; al Sostituto Procuratore della Repubblica di Matera, Salvatore Colella; al giudice della Corte d’Appello di Potenza, Angela D’Amelio; ai rappresentanti dell’Arma dei Carabinieri e della Questura, il Generale Luciano Garofano che si soffermerà su alcuni casi noti, seguiti dal suo dipartimento.

Concluderà l’Arcivescovo di Matera, monsignor Antonio Giuseppe Caiazzo; a moderare gli interventi, la criminologa, Filomena Latronico.

Il giorno 23, intanto, alcuni degli operatori Pil. Lab, Stefania Albanese, Antonietta Pitrelli, Anna Carone e Filomena Latronico, saranno accolte a Radio Senise Centrale per un intervento di sensibilizzazione sul tema contrasto alla violenza, mentre, nel pomeriggio, saranno a Fardella per l’installazione della panchina rossa e per un seminario.

Stessa cosa il 26, quando di mattina saranno a Tramutola e nel pomeriggio a Rotondella.

Commenti

Questo articolo è stato letto 180volte!

Tags: , , , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto