La rassegna “Marzo in Rosa” del Ce.C.A.M. di Marconia si chiude con la presentazione del libro “Limpermanenza”

23MARZO

Con la presentazione del romanzo “Limpermanenza” di Anna Maria Basso, Manni Editore, si concluderà la 5^ edizione della rassegna d’arte al femminile “Marzo in Rosa” organizzata dall’Associazione Culturale Ce.C.A.M. di Marconia.

L’incontro culturale si svolgerà sabato 23 marzo, alle ore 18:00, presso la sede associativa, sita in Piazza Elettra.

“Impermanenza è parola inconsueta, chiara nel suo significato: tutto è provvisorio. Nel romanzo, ambientato tra territori nepalesi e lombardi, Pietro agisce in questa prospettiva, una vita di ritorni e partenze, di onde e di vento, di fuga, di distanza dagli altri e anche da se stesso.

L’incontro con la civiltà indiana, con il fotoreporter Rajan, l’amore di Vivienne lo aiutano a ritrovarsi, anche e ancor di più nel dolore.

Sullo sfondo, il popolo nepalese che lotta per i propri diritti, le scalate dell’Everest, la quotidianità di un lavoro, quello dell’inchiesta, che è anche passione.”

Dopo i saluti di Giovanni Di Lena e Maria Grazia Ricchiuti, Ivana Pipponzi (consigliera regionale di parità) dialogherà con l’Autrice. Grazia Giannace leggerà alcuni brani del romanzo.

Post correlati