La conferenza sindaci Metapontino approva piano immigrazione

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca


La Conferenza dei sindaci dell’Area programma Metapontino – Collina Materana, riunita a Marconia e presieduta da Vincenzo Francomano, ha presentato, discusso e approvato il Piano territoriale per l’immigrazione “che potrà disporre per la sua attuazione di circa 99mila euro su una dotazione di circa 600mila euro che il Dipartimento Salute, Sicurezza e Solidarietà sociale dovrà utilizzare sull’intera regione con interventi che si collocano su due livelli di azione: quello istituzionale regionale e quello locale”.

Il progetto per l’Area Programma Metapontino-Collina Materana, della quale fanno parte 17 comuni, è stato elaborato dall’ufficio socio-assistenziale del Comune di Pisticci.
In quest’area sono presenti 3.327 immigrati provenienti da Romania, Albania e Marocco con un numero sempre più crescente di cittadini neocomunitari e di nazionalità indiana mentre i Comuni di Policoro e Pisticci evidenziano la presenza, rispettivamente, di 171 e 113 minorenni, una fascia di età che ha bisogno di particolari attenzioni”.
Illustrato da Carmen Centola il Piano territoriale prevede azioni di informazione e sensibilizzazione, attività di sportello informativo e laboratori, utilizzo di un camper itinerante, attività di formazione di operatori socio-sanitari, attivazione di forze-lavoro, animazione itinerante.

Nel corso del dibattito sono intervenuti i sindaci Rocco Leone (Policoro) Giuseppe Santarcangelo (Nova Siri), Giuseppe Lacicerchia (Craco), Vito Di Trani (Pisticci), Giuseppe Labriola (Tursi), Francesco De Biase (San Mauro Forte) ed il presidente dell’Area Programma e sindaco di Rotondella, Vincenzo Francomano.
Il Piano, tenendo conto di tutte le osservazioni avanzate ed integrato con i diversi emendamenti proposti, è stato approvato all’unanimità.

Foto internet
Commenti

Questo articolo è stato letto 438volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto