Induzione alla prostituzione e bancarotta fraudolenta, Carabinieri arrestano due persone

Carabinieri Montalbano Jonico

Due arresti per esecuzioni di ordinanze in carcere sonos tate eseguite in questi giorni dai Carabinieri. Mercoledì,  il  personale delle Stazioni Carabinieri di Policoro e Genzano di Lucania, nel tardo pomeriggio, hanno eseguito,   un’ordinanza emessa dal GIP di Potenza, Dott.ssa Rosa Larocca, su richiesta del   Pubblico Ministero, Dott.ssa Anna Piccininni, che disponeva gli arresti domiciliari per un uomo di 39 anni di Genzano di Lucania, indagato per aver indotto, mediante l’utilizzo di mezzi informatici, una minorenne a realizzare ed a partecipare ad esibizioni pornografiche promettendole di inserirla nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza, dopo averla adescata tramite social network.

Giovedì, invece,  i militari della Stazione Carabinieri di Montalbano Jonico hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Matera nei confronti di uomo di 63 anni di Montalbano, poiché riconosciuto colpevole di bancarotta fraudolenta. L’uomo dovrà scontare 3 anni e 6 mesi di reclusione agli arresti domiciliari.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*