Il giornalista tursitano, Giuseppe Di Tommaso, ritrova il bimbo scomparso nel Mugello

E’ stato il giornalista della Vita in diretta, originario di Tursi, Giuseppe Di Tommaso a ritrovare Nicola Tanturli, il bimbo scomparso dalla casa dei genitori a Campanara di Palazzuolo sul Senio (Firenze), località isolata dell’Alto Mugello. Il piccolo Nicola si trovava in un burrone distante circa due chilometri e mezzo da casa. Il giornalista ha sentito dei lamenti ed ha avvertito i carabinieri, che si sono calati nella scarpata per salvarlo. Nicola è stato portato all’ospedale di Borgo San Lorenzo per controlli, ma a quanto pare si trova in buone condizioni di salute.

Il giornalista Di Tommaso, si trovava insieme all’equipe sul luogo della scomparsa e come tutti stava aiutando per le ricerche.

Post correlati