Il duo Pia-no-jaC ospite della rassegna Argojazz

Scritto da Emmenews on . Postato in Cultura

pianojac

Il duo strumentale “Pia-no-jaC” fondato da Hayato (Piano) e Hiro (Cajón) nel 2005 sarà ospite sabato sera, 8 agosto, al Porto degli Argonauti di Marina di Pisticci per la rassegna Argojazz.
Il nome Pia-no-jaC spiega la natura stessa del duo ovvero il momento in cui il piano e il cajón si uniscono in concerto.
Nonostante siano solo in due, grazie al tocco energico del piano e l’unicità del cajón i Piano-jaC riescono a conquistare il pubblico con performance intense che lasciano il pubblico senza fiato. La loro musica non si può definire né classica, nè jazz, ma è piuttosto “musica strumentale ibrida”.

Nel novembre del 2009 formano il loro management Peace Production e la loro propria casa discografica Peaceful Records.

Il primo album “First Contact” risale al settembre del 2008 e segna l’inizio di una frenetica attività musicale che li porta a produrre ben 10 album originali in 5 anni. Grazie all’originalità del loro stile, hanno subito richiamato l’attenzione dei grandi della musica. Vantano collaborazioni con Disney, Square Enix, o maestri come Sakamoto Ryuichi, Joe Hisaishi, Taro Hakase. La particolarita’ di Pia-no-jaC risiede senza dubbio nella loro versatilità.

Passano dalla classica alla dance, ma hanno anche scritto canzoni per il famoso gruppo j-pop “Arashi” o per il teatro di Takarazuka.

La collaborazione con il grande violinista Taro Hakase per l’album “Battle notes” viene premiata con il prestigioso premio “27th Japanese Gold Disk Prize 2013 Classic album of the year”.

L’album “Re:EARTH” è un tributo alla madre terra e alla necessità di recuperare il rapporto con la natura.

Il nuovo album “Eat a classic 5”, uscito nel 2014, è anche il quinto volume della serie “Eat a classic”, dove i capolavori della classica vengono mangiati e digeriti alla Pia-no-jaC. Un modo nuovo e delirante di interpretare la musica classica e arrangiarla con un sound che va dal jazz al prog, al funk e che lascia senza fiato per l’energia della performance.

Il concerto ad ingresso gratuito avrà inizio alle ore 22 e si svolgerà nella piazzetta antistante il Porto degli Argonauti.

 

Commenti

Questo articolo è stato letto 904volte!

Tags: , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto