Giovanni Lippo nuovo presidente del consiglio comunale di Policoro

consiglio comunale policoro

È Giovanni Lippo il nuovo presidente del consiglio comunale di Policoro.

L’elezione è avvenuta l sera nel corso di un’assise comunale particolarmente dibattuta e indicativa di quelli che potranno essere i possibili scenari politici all’interno della maggioranza di centrodestra che guida la città jonica dalla primavera del 2012.

Infatti non hanno partecipato ai lavori i tre consiglieri di Forza Italia, il presidente del consiglio uscente Gianluca Modarelli, Donatello Sollazzo e Antonio Cantasano; assente anche l’assessore azzurro alle Attività Produttive Domenico Bianco.

[tubepress video=47bfiRHVqwk =embeddedWidth=”456″ embeddedHeight=”290″ showRelated=”false” title=”false”]

Una scelta probabilmente non casuale ma figlia della richiesta avanzata dal gruppo forzista nei giorni scorsi, e ribadita dal commissario cittadino Francesco Acinapura, ovvero di procedere ad un rimpasto nella giunta Leone necessaria, a detta degli esponenti azzurri, per dare nuovo impulso all’azione amministrativa e migliorarla.

Di qui l’assenza in consiglio e la notizia, comunicata attraverso una nota stampa, della decisione di Modarelli e Bianco di rimettere i propri mandati nelle mani del sindaco.

Una presa di posizione non condivisa dall’altra forzista presente in giunta, Livia Lauria, che ha definito la scelta del suo gruppo come non condivisa dalla base del partito.

Questa situazione ha influenzato non poco il clima in consiglio comunale di lunedì con due punti all’ordine del giorno, in primis il rinnovo della carica del presidente dell’assise.

Particolarmente acceso il dibattito, con scambi di battute al vetriolo tra il sindaco Leone e i consiglieri di minoranza.

Alla fine Giovanni Lippo, del gruppo Trenta, già consigliere delegato all’Ambiente, è stato eletto nuovo presidente del consiglio con i voti della maggioranza.

Una maggioranza lunedì sera composta dai quattro consiglieri di Trenta (Lippo, Montano, Sanasi e Pinca), dai quattro di Impegno Comune (Ferrara, Porsia, Lauria e Carrera) e dal sindaco Leone.

E su questi stessi voti potrebbe doversi reggere l’attività amministrativa policorese nel proseguo del mandato qualora il gruppo di Forza Italia dovesse ufficializzare la rottura con la maggioranza e passare all’opposizione.

Una maggioranza di solo nove voti in cui diviene fondamentale il peso del consigliere Rocco Carrera, eletto in quota Italia dei Valori e quindi a sostegno della coalizione di centrosinistra e passato alla maggioranza lo scorso febbraio aderendo a “Impegno Comune”.

Spetta adesso al sindaco Leone verificare la tenuta e le scelte dei suoi consiglieri, cercare di ricucire lo strappo con il gruppo forzista, partito di cui lui stesso è esponente, e garantire a Policoro quella stabilità amministrativa di cui ha bisogno in un periodo storicamente complesso come quello che sta attraversando tutta l’Italia.

 

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*