Ferrandina: Carabinieri recuperano 1500 chili di rame

carabinieri nostra

Movimentato inseguimento nella giornata di mercoledì, nella zona industriale di Ferrandina, fra Carabinieri e malviventi, conclusosi con il recupero di circa 1.500 kg. di cavi in rame, in parte già privi di guaina rubati nottetempo presso lo stabilimento della “Mythen”.

I Carabinieri della locale Stazione, nel pattugliare la statale “Basentana”, nel corso di un servizio di osservazione e controllo effettuato nei pressi dello stabilimento “Mythen” della località Macchia, hanno intercettato un’autovettura di grossa cilindrata, che alla vista dei militari si è data a precipitosa fuga riuscendo a far perdere le proprie tracce.

Occultati, nei pressi di un campo attiguo al predetto presidio industriale  sono stati rinvenuti circa 1.500 kg. di cavi in rame e attrezzi utili allo scasso.

La refurtiva recuperata è stata riconsegnata al legittimo proprietario.

Le indagini dei Carabinieri proseguono per risalire alla identità dei responsabili.

 

Compagnia Carabinieri Pisticci

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*