Centro Enea, incontro parti sociali-istituzioni

enea

Il 4 settembre scorso le parti sociali hanno incontrato le istituzioni (il sindaco di Rotondella, l’assessore regionale alle Attività produttive e la dirigenza Enea) in vista del confronto in Regione previsto per il prossimo 10 settembre con la Sogin.
L’obiettivo dell’incontro, promosso dall’amministrazione comunale di Rotondella – fanno sapere in una nota Cgil Fisascat, Cisl Uiltucs Uil –  era di esaminare congiuntamente con spirito costruttivo la situazione in cui versano tutti i lavoratori (67 unità) impegnati nei servizi esternalizzati (pulizie, mensa, vigilanza, facchinaggio, manutenzione) alla luce degli ultimi tagli operati dall’Enea sulle ore di lavoro di tutti i lavoratori con maggiore incidenza sulle unità (15) addette al servizio di pulizia.

Da parte del sindacato è intollerabile che si possa procedere al taglio ulteriore di ore poiché si tratta di servizi, tutti, fondamentali per la vita e la sicurezza del Centro Ricerche Enea e perché i salari di questi lavoratori sono davvero esigui.

Tra l’altro, operare tagli rischia di determinare una cattiva qualità del lavoro e del servizio e quindi, unitariamente, si è chiesto che la direzione dell’Enea faccia sforzi affinchè si reperiscano le risorse per scongiurare altri decrementi di ore a danno dei lavoratori.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*