Entra nel vivo l’estate rotondellese

Entra nel vivo “Vacanze a Rotondella”, un programma realizzato dall’amministrazione comunale con la collaborazione di associazioni ed operatori privati. 

La quarta edizione di Fiera in Festa è una manifestazione che – dichiarano in una nota gli organizzatori – si richiama all’antica Fiera ra’ murtedd che si teneva il 5 agosto e si svolgeva nella contrada Mortella mentre il rione omonimo risale solo a 50 anni fa. 
L’iniziativa è del Comune e viene realizzata con il co-finanziamento del Piot Metapontino. 
La Festa prevede la presenza di stand di piccolo artigianato e di prodotti locali, inizierà alle 19.00 con la degustazione di alcune prelibatezze della gastronomia locale. 
Alle 22 è previsto il concerto dei Giullari e di Roberto Carlotto, tastierista e voce storica dei mitici Dik-Dik degli anni ’60. 
La manifestazione si svolgerà nell’ampio piazzale antistante il campo sportivo Carlo Stigliano.”

e sempre a Rotondella Tornano due appuntamenti che – dichiarano in una nota gli organizzatori – possono essere considerati “rituali” dell’estate. 
“Antonio Dimatteo, artista autodidatta, propone nelle sue tele angoli e vedute del centro ionico. 
La mostra è allestita in locali situati nelle adiacenze della centralissima balconata di piazza della Repubblica. Resterà aperta fino al 20 agosto ed è possibile visitarla ogni sera dalle ore 20. 
Fino al 5 agosto in un locale ristrutturato che un tempo ospitava il frantoio della famiglia Gialdini in piazza Risorgimento è possibile visitare la mostra fotografica “Memoria e testimonianza – storia arti e tradizioni della civiltà contadina” curata dall’associazione “Rotunda maris”, che documenta attraverso materiali fotografici provenienti da raccolte “familiari” un passato recente che abbraccia gli ultimi cinquant’anni di vita locale. “

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*