Edigrafema pubblica i “Racconti di Natale” della giornalista Eva Bonitatibus

Piatto di copertina_Racconti di Natale

Racconti di Natale” è il titolo del libro scritto dalla giornalista lucana Eva Bonitatibus e pubblicato dalla casa editrice Edigrafema, in libreria dal prossimo 22 dicembre.

Tante le atmosfere evocate nell’opera che ripercorre le tradizioni del Natale, il calore delle storie accanto al fuoco, il freddo degli inverni nei borghi di montagna, i sapori della cucina popolare, l’incontro tra riti religiosi e pagani, le arcaiche credenze e le superstizioni dei contadini, il profumo delle leggende di un tempo antico, ma anche i fatti legati al progresso e alla scienza e quelli drammatici che rimandano ad eventi catastrofici.

Quattro racconti ambientati nell’800 rievocano figure e vicende di un passato ormai scomparso e restituiscono sacre immagini di un patrimonio antico di cui possediamo solo deboli tracce. Ispirati ai racconti gli acquerelli dell’artista Pasquale Palese presenti nel volume.

Il piccitaliedd’ preparato con cura per il pranzo di Natale, l’avvento dell’illuminazione elettrica il 23 dicembre del 1895, la distruzione causata dal sisma del 1857 e le preghiere della gente alla Madonna del terremoto, la storia dei mastri campanari e la leggenda delle campane ripercorrono in un secolo di storia alcuni degli eventi che si verificarono proprio nel periodo natalizio.

Una scrittura avvolgente e ricercata, essenziale ma mai scarna, contribuisce a descrivere con “eleganza” ambienti, personaggi, momenti.

Eva Bonitatibus è fondatrice e direttrice della rivista culturale online www.goccedautore.it, presidente del Circolo culturale Gocce d’Autore, fondatrice del laboratorio di scrittura La Bottega dello scrittore. Questa è la sua prima pubblicazione.

Post correlati