Digitale Terrestre: Il sindaco di Policoro scrive al Ministero

Leone chiama, la Rai risponde…e si spera lo faccia nel più breve tempo possibile anche il Ministero dello Sviluppo Economico – Area Comunicazione. Ha sortito effetti positivi l’invito del sindaco della Città di Policoro, Rocco Leone, a risolvere il problema sulla cattiva ricezione del segnale Rai di Basilicata lungo l’intera fascia metapontina.

Dopo la segnalazione fatta dal primo cittadino ai dirigenti della sede Rai di Basilicata nel corso della serata di gala del “Premio Heraclea” che si è tenuto nella Città ionica nei giorni scorsi, diversi gli interventi tecnici che si sono susseguiti per conoscere le problematiche legate alla mancata ricezione del segnale della sede Rai di Basilicata non solo nella Città di Policoro ma in molti comuni del materano, soprattutto in quelli che si riversano lungo la zona costiera, a cavallo tra la Puglia e la Calabria.
Un problema che, a detta dei tecnici, richiederebbe ulteriori attenzioni, anche di carattere nazionale: il sindaco Leone, infatti, con una lettera inviata ai vertici del Ministero dello Sviluppo Economico – Area Comunicazione, e per conoscenza al Direttore del Digitale Terrestre Rai, al Direttore e al Vicedirettore del Tgr e al caporedattore del Tgr Basilicata, chiede una verifica sullo stato di ricezione della costa ionica metapontina ed un intervento celere affinché la giusta informazione arrivi anche nel metapontino.
Un ringraziamento speciale va ai professionisti del Tgr di Basilicata – commenta Leone – che già dal giorno dopo dalla mia segnalazione si sono messi a disposizione per comprendere da vicino i problemi legati alla ricezione lungo il nostro territorio”.
I nostri concittadini – prosegue Leone – pagano un servizio pubblico senza riceverne i dovuti benefici: senza una corretta informazione ne risente anche la crescita del territorio stesso”.
Siamo tuttavia convinti – conclude Leone – che, con la collaborazione della Rai, anche dal Ministero sapranno dare le giuste risposte affinché il segnale del Tgr Basilicata raggiunga tutti i lucani”.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*