Coronavirus: trasferiti nel Lazio 11 dei 39 cittadini stranieri risultati positivi in Basilicata

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca, In Primo Piano

Bollettino epidemiologico del 28 luglio 2020 _ dati 27 luglio

La task force regionale comunica che nella giornata del 27 luglio sono stati processati 303 tamponi per la ricerca di contagio da covid 19, risultati tutti negativi.

Con questo aggiornamento i residenti in Basilicata attualmente positivi restano 2 e si trovano in isolamento domiciliare.

Inoltre, 11 dei 39 cittadini stranieri che si trovavano in isolamento in strutture dedicate in Basilicata, sono stati trasferiti in un’altra struttura della regione Lazio; sono quindi 28 quelli rimasti attualmente in Basilicata.

Nel reparto di malattie infettive dell’ospedale ‘San Carlo’ di Potenza sono ricoverate 2 persone di nazionalità estera e provenienti da Stato estero e che per questo non rientrano nel totale dei lucani contagiati.

Ai positivi vanno aggiunti nel complesso 28 persone decedute (9 di Potenza, 2 di Paterno, 1 di Spinoso, 2 di Moliterno, 1 di Villa d’Agri, 2 di Rapolla, 1 di Irsina, 1 di Montemurro, 1 di Pisticci, 2 di Matera, 1 di San Costantino Albanese, 2 di Avigliano, 1 di Tursi, 1 di Aliano, 1 di Bernalda); 373 guariti; 2 persone di nazionalità estera ricoverate all’Ospedale ‘San Carlo’, 4 persone di nazionalità estera che si trovano in isolamento domiciliare in Basilicata; 28 cittadini stranieri in isolamento in strutture dedicate in Basilicata; 2 cittadini lucani in isolamento in Basilicata ma sottoposti a tampone in Emilia Romagna e in Puglia e lì conteggiati.

Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 46.282 tamponi, di cui 45.715 risultati negativi.

 

Commenti

Questo articolo è stato letto 117volte!

Tags: , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto