Coronavirus: “subito campagna per vacanze sulle spiagge del Metapontino”

Scritto da Emmenews on . Postato in Politica

spiaggia mare metaponto

“Le spiagge del Metapontino come quelle di Policoro, Bandiera blu – Covid Free ideale per le vacanze in relax e in assoluta sicurezza, hanno tutte le caratteristiche per attrarre il turismo balneare quest’anno made in Italy e di prossimità. Ma se vogliamo realmente aiutare i titolari degli stabilimenti balneari a reggere le grandi difficoltà di quest’estate dobbiamo accelerare l’iter per l’estensione al 2033 delle concessioni demaniali marittime. Lo sostiene Paolo Castelluccio, imprenditore, già vice presidente del Consiglio Regionale di Basilicata”.

Lo scrive in un comunicato stampa l’ex consigliere comunale Paolo Caastelluccio

“I balneari della regione Basilicata – prosegue Castelluccio” potevano essere i primi insieme ai balneari dei comuni della regione Abruzzo ad avere l’estensione delle concessioni demaniali marittime come da legge nazionale 145/2018 art. 1 comma 682 e da delibera regionale della Basilicata n. 155 del 25 febbraio 2019 pubblicata sul bur regionale il 1 Marzo 2019 di recepimento alla legge 145/2018, ma accade invece – aggiunge – che i funzionari e i dirigenti dell’ufficio demanio marittimo di Matera sono di tutt’altro parere. Su questo non possono averla vinta e quindi la Giunta Regionale deve far valere il suo peso istituzionale. I lidi di Policoro e del Metapontino – continua – si stanno preparando garantendo le misure di sicurezza covid-19, con in più una spiaggia di sola sabbia ed un mare con fondale basso e sabbioso ideale per le famiglie con bambini.

Credo dunque sia possibile da parte del Presidente Bardi, dell’Assessore Merra, raccogliere le sollecitazioni delle associazioni di categoria e del turismo, dei titolari degli stabilimenti balneari, dando seguito alle misure per imprenditori del turismo, decise di recente. Va in proposito aggiornato alle profonde novità intervenute il progetto del ‘brand costa di Metaponto’ fortemente voluto dai sindaci dei Comuni costieri del Metapontino con il protagonismo degli operatori turistici del territorio e il sostegno dell’Apt. E’ necessaria, proprio come stanno facendo le Regioni Sardegna e Puglia, una campagna di promozione e promo-commercializzazione delle vacanze nelle località della nostra costa da definire in maniera più efficace con Regione ed Apt. L’obiettivo centrale deve essere quello di creare concrete opportunità per rilanciare lo sviluppo territoriale mettendo insieme i fattori di successo dell’area: il turismo, i beni culturali-storico-archeologici e l’agricoltura-prodotti alimentari di qualità”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 139volte!

Tags: , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto