Coronavirus: due nuovo contagi in Basilicata

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

88241749_2613979278729411_860343363126165504_n

In Basilicata sono stati registrati due nuovi contagi da coronavirus, uno a Potenza e l’altro a Matera.

Per entrambi i casi sono state attivate le procedure previste dai protocolli.

Lo rende noto l’ufficio stampa della giunta regionale della Basilicata.

Il caso potentino dovrebbe essere quello di un docente dell’Università della Basilicata risultato, assieme ad un collega pugliese, positivo al tampone.

A darne notizia, con un comunicato stampa, la stessa Università.

“Due docenti dell’Università della Basilicata – si legge nella nota – sono risultati positivi, con lieve sintomatologia, al tampone Covid-19: i due docenti sono attualmente in osservazione domiciliare continua, i casi sono stati presi in carico e sono monitorati in sicurezza dalle competenti autorità sanitarie, che hanno avviato altresì la prevista indagine epidemiologica. Per garantire le condizioni di sicurezza, l’Ateneo provvederà alla completa sanificazione degli ambienti in tutte le sue sedi, così come concordato con l’Asp. A tale scopo l’Ateneo resterà chiuso dalle ore 14.00 di venerdì 6 marzo fino a mercoledì 11 marzo compreso. L’Autorità Sanitaria locale, nella persona del Direttore Sanitario, è parte integrante del Comitato emergenza Coronavirus di Ateneo, che continuerà ad operare, e provvederà a comunicare tempestivamente eventuali ulteriori decisioni sui canali ufficiali dell’Unibas”.

Il caso di Matera dovrebbe invece essere quello del prefetto Rinaldo Argentieri, così come rilanciato dalle agenzie di stampa nell’ultima ora. Il prefetto è attualmente ricoverato, in via precauzionale, nel reparto Malattie Infettive dell’ospedale “Madonna delle Grazie” della Città dei Sassi.

Commenti

Questo articolo è stato letto 250volte!

Tags: , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto