Coronavirus: 68 nuovi casi in Basilicata, riconteggiato il numero dei guariti

Schermata 2021-01-30 alle 16.39.00 Schermata 2021-01-30 alle 16.39.07

La task force regionale comunica che venerdì 29 gennaio, sono stati processati 800 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 75 (68 residenti in Basilicata) sono risultati positivi.

Le positività riscontrate riguardano:

1 residente in Campania in isolamento a Policoro,

1 residente nel Lazio in isolamento a Policoro,

5 persone residenti e in isolamento in Puglia,

1 residente ad Abriola,

1 ad Atella,

1 ad Avigliano,

1 a Baragiano,

2 a Filiano,

1 a Grumento Nova,

1 a Lauria,

2 a Lavello,

15 a Melfi,

1 a Muro Lucano,

9 a Matera,

2 a Montalbano Jonico,

1 a Montescaglioso,

3 a Nova Siri,

1 a Palazzo San Gervasio,

1 a Paterno,

1 a Pietragalla,

3 a Policoro,

9 a Potenza,

2 a Rionero in Vulture,

1 a Ruoti,

1 a Satriano di Lucania,

3 a Tito,

1 a Tolve,

1 a Tramutola,

1 a Tricarico,

2 a Venosa.

Schermata 2021-01-30 alle 16.39.16

La task force informa che, a seguito di verifica e riallineamento tra piattaforme Covid-19 della Regione Basilicata e dell’Istituto Superiore di Sanità, sono state registrate ulteriori 440 guarigioni relative al periodo antecedente, in precedenza non conteggiate, per complessive 452 guarigioni. I dati aggregati, esposti nella parte finale del bollettino tengono conto di tale riallineamento.

Nella stessa giornata di sabato sono decedute 2 persone (residenti una a Potenza e l’altra a Rionero in Vulture) e risultano guariti 12 residenti: 2 di Avigliano, 1 di Castelmezzano, 2 di Lavello, 2 di Matera, 1 di Melfi, 1 di Picerno, 2 di Pignola,1 di Potenza.

Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 5.541 di cui 5.469 in isolamento domiciliare. Sono 6.953 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 315 quelle decedute.

Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 72: a Potenza 29 pazienti sono ricoverati nel reparto di Malattie infettive, 23 in Pneumologia, 6 in Medicina d’urgenza e 2 in Terapia intensiva dell’ospedale San Carlo; a Matera 8 persone si trovano nel reparto di Malattie infettive e 4 in quello di Pneumologia dell’ospedale ‘Madonna delle Grazie’.

Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 209.243 tamponi, di cui 193.769 risultati negativi, e sono state testate 129.285 persone.

Post correlati