Consiglio regionale della Basilicata sciolto per mancanza del numero legale

L’Assise era impegnata nella votazione dell’articolo 2 della pdl su nuove disposizioni in materia sanitaria

Il Consiglio regionale è stato sciolto per mancanza del numero legale. Sulla votazione dell’articolo 2 della proposta di legge “Nuove disposizioni in materia sanitaria”, di iniziativa del consigliere Zullino (Lega), sono risultati presenti solo 10 consiglieri: Bardi, Acito, Aliandro, Bellettieri, Cariello, Cicala, Piro, Quarto, Sileo e Zullino.

Post correlati