Il consiglio comunale di Pisticci approva il bilancio consolidato 2018 e il Documento Unico Programmazione

Scritto da Emmenews on . Postato in Politica

Foto di un Consiglio Comunale a Pisticci

Il Consiglio Comunale di Pisticci ha approvato il bilancio consolidato per l’anno 2018 e il Documento Unico di Programmazione 2020/2022, due atti amministrativi importanti per la gestione dell’Ente.

Al termine della seduta consiliare, il Sindaco di Pisticci Viviana Verri ha commentato l’esito dei lavori: “Con la seduta del 30 ottobre abbiamo approvato alcuni atti vitali per la vita amministrativa dell’Ente come il bilancio consolidato e il DUP, atti che testimoniano l’impegno tangibile dell’Amministrazione Comunale verso un risanamento dei conti e una gestione virtuosa e trasparente del Comune. Inoltre, nel corso della seduta consiliare, sono state approvate alcune variazioni di bilancio che andranno a finanziare interventi importanti per il territorio, tra cui l’apertura e il funzionamento dell’asilo nido di Centro Agricolo e la ristrutturazione della palestra comunale di via Marco Polo a Pisticci, e l’adesione del Comune di Pisticci alla Fondazione regionale per il monitoraggio ambientale. Con grande dispiacere devo constatare che, per l’ennesima volta, la minoranza ha deciso di sottrarsi ad un confronto democratico abbandonando l’aula, venendo meno alla propria funzione verso la cittadinanza con la scusa del posizionamento all’ordine del giorno degli argomenti da loro richiesti. Proprio su questo punto, tengo a precisare che le richieste dei consiglieri di minoranza, oltre ad essere poco chiare, evidentemente vaghe e prive di proposte di deliberazione, come invece il Regolamento del Consiglio Comunale prevede.

Sui punti sollevati voglio essere trasparente con la cittadinanza e informare che, relativamente al concorso pubblico per l’assunzione del nuovo dirigente del Settore I, la procedura si è conclusa positivamente e senza alcun ricorso o rilievo; per quanto riguarda il bando per la realizzazione di un ecocentro a Pisticci centro, bando regionale da cui il Comune era stato escluso per la mancanza di una firma sulla fotocopia della carta d’identità,a seguito della nostra istanza presentata alla Regione Basilicata, il Dipartimento Ambiente ed Energia ha accolto la nostra richiesta di ammissione, ritenendo giuridicamente infondata l’esclusione e riconoscendo la correttezza dell’operato dell’Amministrazione di Pisticci. Ora attendiamo di conoscere i risvolti e le azioni della Giunta regionale, fermo restando che effettueremo ogni ulteriore azione volta a tutelare gli interessi del Comune e della nostra comunità. Questi provvedimenti, importanti per il nostro paese, sono stati approvati con la presenza della sola maggioranza che, con grande senso di responsabilità, porta avanti il suo progetto per il bene comune e per il nostro territorio”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 85volte!

Tags: , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto