I consiglieri di Scanzano Libera chiedono l’ampliamento del cimitero comunale

cimitero scanzano

I consiglieri comunale di Scanzano Libera Maria Giovanna Merlo e Rocco Sabino Giacco hanno chiesto all’amministrazione comunale, attraverso una lettera, di operare per l’ampliamento del cimitero e l’inserimento dello stesso nel Programma triennale di opere pubbliche

“Nell’ambito di una ricognizione generale effettuata all’interno dell’area del Cimitero Comunale di Scanzano Jonico – si legge in una nota congiunta dei due consiglieri – sono state individuate alcune criticità quali l’esaurirsi di loculi liberi e l’insufficienza di lotti per nuove costruzioni, quindi, indicativamente, un’autonomia massima fino a tutto il 2018.

Per quanto sopra esposto, con lettera prot. n. 10040 in data 31.08.2017 a firma del Gruppo Cosiliare Scanzano Libera composto dalla Capogruppo Maria Giovanna Merlo e dal Consigliere nonché Presidente del Consiglio Comunale Sabino Rocco Giacco, si propone e si invita l’Amministrazione Comunale, al fine di soddisfare le esigenze della collettività per dare degna sepoltura ai propri cari, a voler emettere apposito “atto di indirizzo” al Responsabile dell’Ufficio Tecnico affinché si attivi per la redazione del progetto che preveda l’ampliamento del Cimitero Comunale e l’inserimento dello stesso nel Programma Triennale delle Opere Pubbliche.

L’intervento potrà essere finanziato attraverso l’utilizzo di oneri di urbanizzazione ovvero attraverso apposito mutuo. Considerato lo stato negativo della cassa comunale si potrebbe anche prendere in considerazione il Project Financing”.

Post correlati