Conclusa la decima edizione del Blues in Town

apres la classe

Si chiude con il botto la decima edizione del Blues in Town, il festival internazionale di musica svoltosi sul lungomare di Policoro.

Le ultime due serate, in concomitanza con il week end di San Lorenzo, hanno regalato esibizioni coinvolgenti ed emozionanti, con stili musicali diversi ma ugualmente capaci di scaldare il numeroso pubblico del lungomare policorese.

La sera delle stelle cadenti è stata Malina Moye, “la versione femminile di Jimi Hendrix”, ad animare piazza Chonia, con uno stile eclettico nato dal mix di diversi stili musicali.

L’abbiamo incontrata prima del concerto.

[tubepress video=JqPVcFUvT1E = embeddedWidth=”456″ embeddedHeight=”290″ showRelated=”false” title=”false”]

La chiusa della decima edizione del Blues in Town è stata affidata  al gruppo salentino degli Après la classe, band emergente che vanta collaborazioni con artisti del calibro di Caparezza o dei Sud Sound System.

La musica ska e  patchanka, tra italiano e dialetto leccese, la protagonista dei brani eseguiti dalla band.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*