Comprare prodotti lucani per le festività

A Natale e per salutare l’anno nuovo preparate una tavola imbandita con prodotti lucani, simbolo della Dieta Mediterranea, per contribuire a far crescere la filiera e a difendere l’economia locale.

E’ l’invito che il presidente della Camera di Commercio di Matera, Angelo Tortorelli, rivolge alle famiglie e ai consumatori della Basilicata, affinchè si “faccia squadra” per sostenere attivamente le aziende locali in una fase difficile del sistema produttivo e per i cittadini.

“ Vivere e gustare le festività natalizie -ha detto Tortorelli con i prodotti della buona tavola lucana è positivo per diversi aspetti: genuinità, convenienza e solidarietà. E per farlo il paniere dei prodotti tipici riserva tante prelibatezze dal sapore antico: pane, pasta, legumi, olio extravergine di oliva, vino, carni, salumi e formaggi, biscotti e dolci, conserve e confetture.

A tutto questo aggiungiamo l’antica sapienza del passato che ha consentito e consente di preparare i piatti della tradizione, come abbiamo dimostrato negli studi e nell’archivio multimediale realizzato con il progetto di Dieta Mediterranea. Oltre alla spesa, e quindi alla tavola, pensiamo anche a un regalo da ricordare, che trasmette i sapori della nostra terra e tutela l’attività di tante piccole e medie imprese e posti di lavoro.

Anche il turismo si avvantaggerebbe di questo invito con la scoperta dei tanti itinerari e delle attrattive, numerosi, dei 31 comuni della provincia di Matera e dell’intera regione, allestiti durante il periodo natalizio’’.

L’invito a comprare lucano, e non solo durante le festività natalizie, si aggiunge alle campagne “ Compra nella tua città, nella tua città c’è tutto’’ e alla card per gli studenti, attivata con sette istituti, Confcommercio e Confesercenti ” che favorisce gli acquisti con una scoutistica diversificata.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*