“Complimenti a Policoro per il suo ruolo centrale nel panorama turistico lucano”

PADULA

“Con la chiusura di Policoro in Swing e del Raduno Nazionale di Rinnovamento nello spirito della scorsa settimana, credo che sia doveroso fare i complimenti alla Città di Policoro per tutto quello che è stata capace di esprimere, perché attraverso le sue attività e le sue manifestazioni, ha confermato il suo ruolo centrale nel panorama turistico lucano in un periodo storico in cui è difficile realizzare qualsiasi cosa”.

L’assessore allo Sport, Turismo e Spettacolo di Policoro, Massimiliano Padula, interviene sulle numerose iniziative che si sono tenute nella città ionica nel corso dell’estate 2014.

“Abbiamo dimostrato – dichiara – di essere una città giovane, viva, piena di iniziative e capace di realizzare eventi di alto valore: dalle “Final Eight di Calcio a 5”, a “Balloon”, da “Policoro in Fiore” ai “Giochi in Magna Grecia”, dal “Trofeo delle Regioni” di Volley al “Premio Heraclea”, dal “Blues in Town”, a “Policoro in Swing” e a tutte le tante altre manifestazioni ci stanno permettendo di parlare di eventi già dal mese di Aprile”.

“I risultati avuti devono servire anche per dare un sano ottimismo all’intera Città che troppe volte si piange addosso e non coglie quanto di positivo c’è”.

“Se le manifestazioni policoresi – prosegue l’assessore – sono cresciute sia per i numeri che per la qualità, vuol dire che è cresciuta Policoro, perché di essa sono figlie; tutte le realtà associative e le attività commerciali che si sono mosse per animare la nostra estate, sono il frutto della nostra Comunità ed è per questo che come Policoresi possiamo ritenerci soddisfatti per quello che abbiamo fatto”. “Complimenti, dunque, a tutti i protagonisti, a chi, in una maniera o in un altra, è stato disposto a dedicare del tempo per realizzare qualcosa a beneficio di tutti”.

“Questi risultati – conclude Padula – ci permettono anche di avere una conferma sul raggiungimento di alcuni obiettivi, perché se da un lato come amministrazione abbiamo voluto puntare sul lungomare come attrattore per l’intera area, dall’altro abbiamo cercato il miglioramento degli eventi in Città attraverso il Bando ed i suoi criteri. Il tutto accompagnato da una presenza sui social network che ci ha permesso di amplificare tutto questo fermento rendendo Policoro un vero punto di riferimento per la Basilicata; stiamo già lavorando sulle azioni da seguire per il 2015 e a breve inizieremo ad implementarle con il coinvolgimento della Città: le cose da fare sono tante, ma con questi presupposti abbiamo l’obbligo di fare sempre meglio”.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*