Carlo Chiurazzi nuovo presidente del Consorzio sviluppo industriale di Matera

chiurazzi

E’ avvenuto mercoledì, nella sede del Consorzio per lo sviluppo industriale della provincia di Matera, il passaggio di consegne ufficiale tra il Commissario, Gaetano Santarsìa, e il nuovo Amministratore dell’ente, Carlo Chiurazzi.

In un clima di cordialità e di piena collaborazione Santarsìa e Chiurazzi si sono intrattenuti a lungo a discutere del lavoro svolto nei quattro anni di commissariamento del Consorzio e delle prospettive future dell’ente.

Al termine della giornata il commissario del Csi ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Sono stati quattro anni di intenso e di duro lavoro. Lascio il Consorzio in buone mani, certo di aver compiuto fino in fondo il compito che mi era stato affidato. Durante il mio mandato è stata completata l’infrastrutturazione delle aree industriali gestite dall’ente, con la realizzazione e l’entrata in funzione della rete del gas metano nelle zone di Jesce, La Martella e Ferrandina. Abbiamo attivato la banda larga e l’impianto di videosorveglianza a Jesce e La Martella. Siamo intervenuti prontamente in situazioni di emergenza provvedendo alla copertura della maggior parte delle vasche di depurazione dei reflui di Tecnoparco e ammodernando la tratta ferroviaria Ferrosud-Casal Sabini. Possiamo inoltre essere pienamente soddisfatti per l’affidamento in gestione dell’aviosuperficie Mattei di Pisticci scalo che dopo molti anni è finalmente diventata un’infrastruttura fruibile e al servizio del territorio. Qualche giorno fa è arrivata infine la firma dell’accordo con l’Eni e la Syndial per la bonifica delle aree inquinate della Valbasento in cui hanno operato le ex aziende del gruppo Eni. Quest’ultima intesa sarà operativa dopo che la Regione avrà completato i passaggi istituzionali di propria competenza.

Possiamo quindi affermare che il nostro lavoro sia stato completato. Certamente, c’è ancora molto lavoro da fare per rendere sempre più efficienti i servizi offerti nelle aree industriali gestite dal Consorzio, ma crediamo di aver svolto proficuamente il mandato che ci era stato assegnato all’atto del nostro insediamento. Mi sia concesso di ringraziare l’ex Presidente Vito De Filippo che mi ha scelto per guidare il Consorzio nel periodo di transizione e l’attiale governatore Marcello Pittella che ha confermato la sua fiducia nel lavoro che stavamo svolgendo. E’ stata un’esperienza piena e gratificante e vado via sereno e orgoglioso di aver operato in una struttura come il Consorzio che ha al suo interno tantissimi professionisti preparati e tantissime persone che hanno contribuito con il loro lavoro e la loro presenza ad arricchirmi sul piano umano e professionale. Buon lavoro infine al mio successore, Carlo Chiurazzi, che, sono certo, saprà, con il suo lavoro, consentire al Consorzio di continuare ad essere un ente sano e virtuoso”.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*