Calcio: Ancora una sconfitta per il Real Metapontino

grottaglie

Ancora una sconfitta per il Real Metapontino, e ancora una sconfitta con una diretta avversaria per la salvezza.
Il Real Metapontino perde infatti tre a 2 con il Grottaglie, e ritorna  all’ultimo posto in classifica.

Altra occasione persa quindi e situazione sempre più critica per il Real Metapontino che ha dispetto di quanto fa vedere in campo non riesce a portare a casa il risultato.

Partita, come dice il sito ufficiale del Real Metapontino – in cui non è mancata la determinazione e la grinta e, per giunta,   iniziata bene con Pignatta che, al ventesimo,   vìola la porta difesa da Sergi e   manda   in vantaggio i celesti.

La risposta del Grottaglie  però non si fa attendere e dopo soli tre minuti   Formuso riporta il risultato sull’uno a uno con cui si chiude il primo tempo.

Nel secondo tempo Faccini da via al suo personale show ed in meno di due minuti confeziona il goal del due a uno, con un tiro da oltre trenta metri,   e del tre a uno con un diagonale a rientrare su cui Digennaro nulla può.

Di Senso, oggi schierato in campo dall’inizio,   a venti minuti dal termine riaccende le speranze per un   Metapontino mai domo.

La difesa locale però,   non si fa più sorprendere e dopo i cinque di recupero l’arbitro Perroti consegna al Grottaglie la vittoria ed i tre punti che mandano i celesti all’ultimo posto in classifica.

Foto: www.realmetapontino.it

Post correlati

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*